Username
Password

Sport

Calcio, F1, MotoGp e tutto quello che riguarda il Mondo dello Sport
Rispondi Invia Nuova Discussione 
Sunday, 22 July 2007, 08:51
taunus
 Antani...
 Merovingio
 
L'avatar di  taunus
 
 Età: 58
 Messaggi: 12,322

Re: [Ciclismo] Dop or not Dop ?


Quote:
Originariamente inviato da anita
entro e esco solo per dire che il buon Pantani, a norma di legge ,è stato trovato con l'ematocrito alto.
Faccio presente a tutti, anche a quelli che non hanno fatto l'esame del sangue di recente, che l'ematocrito può prendere 5 punti in più o in meno a seconda se hai appena fatto una grossa sudata oppure se ne vieni da una quota "alpina" o "dolomitica".
Questi i fatti, poi se si dopasse o meno io non lo sò.

Nessuno lo sa. Sta di fatto che dopo Cortina dove lo controllavano stretto prendeva 5 minuti anche scollinando sulla montagnetta di San Siro....

Se guardiamo l' uomo, il suo dramma, il fatto che e' stato abbandonato come un cane provo tanta pieta', il ciclista e' ingiudicabile....
    Rispondi Citando Rispondi
Sunday, 22 July 2007, 09:24
anita
 Fabio
 Militante
 
L'avatar di  anita
 
 Località: GenoA
 Età: 52
 Messaggi: 3,122

Quote:
Originariamente inviato da taunus
Nessuno lo sa. Sta di fatto che dopo Cortina dove lo controllavano stretto prendeva 5 minuti anche scollinando sulla montagnetta di San Siro....

Se guardiamo l' uomo, il suo dramma, il fatto che e' stato abbandonato come un cane provo tanta pieta', il ciclista e' ingiudicabile....

Nessuno lo sà....il ciclista è ingiudicabile.

Queste due affermazioni sono tra loro in contrasto, ...prendeva 5 minuti a San Siro, ecco qui lo giudichi.
E' tipico della cultura italiana, andare a puttane e confessarsi la domenica.
__________________
Quando il Genoa praticava il football gli altri si accorgevano di avere i piedi solo quando questi gli dolevano.

G.Brera
    Rispondi Citando Rispondi
Sunday, 22 July 2007, 11:07
Carambola
 Fabio
 Utente Sostenitore
 
L'avatar di  Carambola
 
 Località: Roma
 Età: 36
 Messaggi: 878

Ma qualcuno di voi va in bicicletta?

Forse no perchè altrimenti capirebbe subito che 200Km (a volta anche di +) al giorno per 21gg alla media di 50Km/h sono una cosa esagerata anche per dei fenomeni che si allenano di continuo.

Io non ho la palla di vetro per dire chi si dopa o meno, ma per me si dopano tutti . Sicuramente ci sono sempre le eccezioni e sicuramente son è una cosa continua, ma sono tutti dopati.
In questo sport si dopano anche a livello amatoriale.

Io faccio parte dell'organizzazione di una GranFondo, la Monti Prenestini.
Quest'anno ha vinto un atleta campano di 45 anni che essendo stato squalificato per doping, non può più correre in campania mentre nel lazio si.
Questo tizio ha staccato in salita una coppia di dilettanti di 23 anni facendo corsa a se per 90Km. All'arrivo gli ha rifilato 15 minuti!

Credete ancora alle favole?
__________________
“Non esistono grandi scoperte né reale progresso finché sulla terra esiste un bambino infelice”
Albert Einstein
    Rispondi Citando Rispondi
Sunday, 22 July 2007, 12:38
taunus
 Antani...
 Merovingio
 
L'avatar di  taunus
 
 Età: 58
 Messaggi: 12,322

Quote:
Originariamente inviato da anita
Nessuno lo sà....il ciclista è ingiudicabile.

Queste due affermazioni sono tra loro in contrasto, ...prendeva 5 minuti a San Siro, ecco qui lo giudichi.
E' tipico della cultura italiana, andare a puttane e confessarsi la domenica.

Niente affatto.

Come vedi non ho detto che era dopato ne' che non lo era.

La constatazione e': prima di Cortina volava in montagna, dopo Cortina prendeva 5 minuti su un cavalcavia.

Perche'? Boh! Io non giudico. Espongo dei FATTI.
    Rispondi Citando Rispondi
Sunday, 22 July 2007, 23:50
Duilio
 Khn'nr
 Stuff
 
L'avatar di  Duilio
 
 Località: Tarnax IV
 Età: 58
 Messaggi: 27,901

Io te l'ho detto, Carambola te l'ha ripetuto..... e' l'ora che tutto si ridimensioni.
Nel calcio non c' e' tutto questo clamore e quando beccano qulacuno e' perhce' l'ha fatta fuori dal secchio in vita privata, raramente agonistica.

Vero anche che gli interessi in gioco sono tali che il doping avra' sempre piu' risorse e reattivita' dell'antidoping ma resta un fatto di fondo.
Perche' barare quando puoi metterti d'accordo prima?

E questo fanno. Mica rischiano la salute, sono professionisti loro.
__________________

Uccidete pure me, ma l'idea che è in me non l'ucciderete mai

-
"Non consolarmi della morte", a Ulisse replicava il Pelìde.
"Io pria torrei servir bifolco per mercede, a cui scarso e vil cibo difendesse i giorni,
che del Mondo defunto aver l'impero."
-
tutto il klan deve rendere conto solo a Dio, mica agli elettori e alla giustizia [taunus 20:10]
    Rispondi Citando Rispondi
Monday, 23 July 2007, 01:14
taunus
 Antani...
 Merovingio
 
L'avatar di  taunus
 
 Età: 58
 Messaggi: 12,322

ho capito, ma qui si parlava di ciclismo e doping sei finito al calcio scommesse...
    Rispondi Citando Rispondi
Tuesday, 24 July 2007, 18:36
taunus
 Antani...
 Merovingio
 
L'avatar di  taunus
 
 Età: 58
 Messaggi: 12,322

Dicevamo?

dal sito della gazzetta:

Quote:
Tour sotto choc
Vinokourov positivo
Stampa articolo | Invia articolo | Commenti:78
La Grande Boucle di nuovo nella bufera per un caso di doping: il kazako avrebbe effettuato un'eterotrasfusione prima della cronometro vinta sabato. L'Astana lascia la corsa in blocco

Alexandre Vinokourov è nato il 16-9-1973. Ansa
PARIGI (Fra), 24 luglio 2007 - Secondo quanto anticipato dal sito Internet dell'Equipe e confermato poi dal suo team, il kazako Alexandre Vinokourov, 33 anni, capitano dell'Astana, è risultato positivo sabato per eterotrasfusione a un controllo antidoping effettuato in occasione della cronometro del Tour de France da lui vinta sabato ad Albi. Poco dopo che la notizia era stata resa nota, l'Astana ha annunciato la decisione di abbandonare la corsa.
LABORATORIO - Il prelievo di sangue, effettuato all'arrivo, ha dimostrato dopo le analisi nel laboratorio di Châtenay-Malabry (periferia parigina), la presenza di due distinte popolazioni di globuli rossi nel campione A. Questo sarebbe indicativo di una trasfusione effettuata poco prima grazie a un donatore compatibile.
ETEROTRASFUSIONI - Vinokourov, che in passato aveva ammesso di essere stato seguito dal controverso dottor Michele Ferrari, è stato di nuovo controllato ieri dopo il successo nella 15ª tappa con arrivo a Loudenvielle e il campione prelevato è momentaneamente sotto analisi nello stesso laboratorio. Le eterotrasfusioni, a differenza dell'autoemotrasfusione, sono individuabili dal 2004 grazie a un sistema messo a punto nel laboratorio di Losanna. Lo statunitense Tyler Hamilton fu il primo ciclista a risultare positivo per tale pratica alla Vuelta 2004.
    Rispondi Citando Rispondi
Tuesday, 24 July 2007, 22:24
Duilio
 Khn'nr
 Stuff
 
L'avatar di  Duilio
 
 Località: Tarnax IV
 Età: 58
 Messaggi: 27,901

Tu guarda chi perde, io guardo chi vince....

Notizie dal Web

Petacchi assolto dall'accusa di doping
"Una delle più belle vittorie della mia vita"




ROMA - Alessandro Petacchi può tirare un sospiro di sollievo: la Commissione disciplinare della Federciclismo lo ha assolto dall'accusa di doping e ha respinto la richiesta di squalifica di un anno formulata dal procuratore. Al ciclista di Carrara, che si era sempre dichiarato innocente, era stato riscontrato un quantitativo di salbutamolo superiore al consentito in un controllo del 23 maggio scorso durante il Giro d'Italia.
leggi
Leggi l'articolo
__________________

Uccidete pure me, ma l'idea che è in me non l'ucciderete mai

-
"Non consolarmi della morte", a Ulisse replicava il Pelìde.
"Io pria torrei servir bifolco per mercede, a cui scarso e vil cibo difendesse i giorni,
che del Mondo defunto aver l'impero."
-
tutto il klan deve rendere conto solo a Dio, mica agli elettori e alla giustizia [taunus 20:10]
    Rispondi Citando Rispondi
Tuesday, 24 July 2007, 23:16
taunus
 Antani...
 Merovingio
 
L'avatar di  taunus
 
 Età: 58
 Messaggi: 12,322

Calma calma... fai bene attenzione....

L' esame ha detto che lui ha fatto uso di una sostanza DOPANTE.

Quindi era DOPATO.

Poi per la clausola "via inalatoria" e' stato ritenuto che il suo doping fosse tra quelli consentiti.

Non ha detto la sentenza che non era dopato, solo che quel tipo di assunzione della sostanza dopante in questione era ammesso....

Come dire: io ho in corpo una sostanza che mi consente di batterti solo che siccome l' ho inalata e non iniettata e' accettabile.

E poi Petacchi rientra in quelle categorie a basso rischio, un tipo che vince in volata ma in salita e a cronometro (dove e' piu' facile che i corridori siano dopati) non va manco a spingerlo...

Il ciclismo di Petacchi non e' quello dei 50 km/h di media di Vinokourov...

Se ti alleni 200 km di pianura per di piu' in gruppo li fai anche, tre colli a oltre 2000, da solo, magari in mezzo al freddo e alla pioggia, facendo medie da spavento non li fai con pane e acqua....
    Rispondi Citando Rispondi
Tuesday, 24 July 2007, 23:35
Carambola
 Fabio
 Utente Sostenitore
 
L'avatar di  Carambola
 
 Località: Roma
 Età: 36
 Messaggi: 878

Quote:
Originariamente inviato da taunus
Se ti alleni 200 km di pianura per di piu' in gruppo li fai anche, tre colli a oltre 2000, da solo, magari in mezzo al freddo e alla pioggia, facendo medie da spavento non li fai con pane e acqua....

Non fai neanche i 200Km di pianura in gruppo senza niente.
Il problema non sono i 200Km in se, ma il fatto di dover ripetere la prestazione il giorno dopo e quello dopo ancora per 21gg
In una occasione io sono arrivato a percorrere 150Km (mi ero perso ) con un allenamento amatoriale (5000Km sulle gambe). Questo per dire che un professionista 200Km se li mangia. però devi considerare il ritmo di gara e le 19 tappe che devi affrontare.
__________________
“Non esistono grandi scoperte né reale progresso finché sulla terra esiste un bambino infelice”
Albert Einstein
    Rispondi Citando Rispondi
Wednesday, 25 July 2007, 01:16
Duilio
 Khn'nr
 Stuff
 
L'avatar di  Duilio
 
 Località: Tarnax IV
 Età: 58
 Messaggi: 27,901

Si anche il gentalyn beta se usato per curare uno sfogo sul diventa tollerabile.

Ogni tanto mi cheido cosa prendevano negli anni venti per fare le stesse cose su ben altre strade... neanche la penicillina, prendevano.

Se tanto mi da' tanto, visto che nel '59 non prendevano neanche il chinino...

Quello che conta e' il fine per cui viene assunta una sostanza.
Se il medico ti prescrive il cortisone per inalazione, se sei allergico o asmatico, e' perfettamente lecito. Ma se non lo sei, puoi anche farti passare la flebo dalle narici che resti sempre una merda condita.

Che poi mi vieni a raccontare che ci siano sport in cui il doping conta meno nonostante gli interessi in gioco siano piu' alti, giustificando l' aspetto tecnico mi fa un po' ridere.

Sono finito nelle scommesse perche' e' evidente che puoi drogarti quanto vuoi ma se sono tutti d'accordo per accomodare il risultato, neanche se ti fai di kerosene puoi cambiare qualcosa.

Nel ciclismo, fortunatamente, conta ancora arrivare la' davanti per cui hai sempre la speranza che li secchino tutti o quantomeno che si carichino alla pari.

Perche' la tecnica in una cronometro, allo sprint o in discesa e' ininfluente
__________________

Uccidete pure me, ma l'idea che è in me non l'ucciderete mai

-
"Non consolarmi della morte", a Ulisse replicava il Pelìde.
"Io pria torrei servir bifolco per mercede, a cui scarso e vil cibo difendesse i giorni,
che del Mondo defunto aver l'impero."
-
tutto il klan deve rendere conto solo a Dio, mica agli elettori e alla giustizia [taunus 20:10]
    Rispondi Citando Rispondi
Wednesday, 25 July 2007, 05:08
taunus
 Antani...
 Merovingio
 
L'avatar di  taunus
 
 Età: 58
 Messaggi: 12,322

Quote:
Originariamente inviato da Duilio
Quello che conta e' il fine per cui viene assunta una sostanza.
Se il medico ti prescrive il cortisone per inalazione, se sei allergico o asmatico, e' perfettamente lecito. Ma se non lo sei, puoi anche farti passare la flebo dalle narici che resti sempre una merda condita.

NO, perche' per inalazione la dose resta comunque bassa seppure sopra la norma. Ecco perche' la accettano. Nel caso di Petacchi (occhio che la procura del coni e' ricorsa in appello) la dose sembra essere seppure per via inalatoria troppo alta comunque.

Quote:
Che poi mi vieni a raccontare che ci siano sport in cui il doping conta meno nonostante gli interessi in gioco siano piu' alti, giustificando l' aspetto tecnico mi fa un po' ridere.

Ti ho gia' raccontato dell' esperimento di Conconi che emotrasfuso ha raggiunto livelli molto alti di competitivita'. Voglio vedere se Conconi dopo le bombe riesce a fare i lanci di Maradona.. Con questo non voglio dire che nel calcio il doping non esiste ma che purtroppo se dopi un somaro, somaro resta. Nel ciclsimo se dopi un somaro diventa un cavallo da corsa.

Quote:
Sono finito nelle scommesse perche' e' evidente che puoi drogarti quanto vuoi ma se sono tutti d'accordo per accomodare il risultato, neanche se ti fai di kerosene puoi cambiare qualcosa.

Ah certo! Hai ragione da vendere, ma qui parlavamo di ciclismo e di doping. Concordo anche io che nel calcio ci sono altre forme di fregature per il tifoso. Hai ragione ma se lo dici a me sfondi una porta aperta!

Quote:
Nel ciclismo, fortunatamente, conta ancora arrivare la' davanti per cui hai sempre la speranza che li secchino tutti o quantomeno che si carichino alla pari.

Infatti, poi sul podio ci mandiamo il medico sociale. Verissimo.

Quote:
Perche' la tecnica in una cronometro, allo sprint o in discesa e' ininfluente

Allo sprint non guadagni nulla in termini di tempo se non pochi secondi, in discesa c'e' un solo corridore che fa la differenza perche' la tecnica serve ma serve al 90% la follia e per la cronometro vedasi Vinokourov....
    Rispondi Citando Rispondi
Wednesday, 25 July 2007, 08:46
Duilio
 Khn'nr
 Stuff
 
L'avatar di  Duilio
 
 Località: Tarnax IV
 Età: 58
 Messaggi: 27,901

e che ho detto?
A cronometro la tecnica serve se no non esisterebbero passisti negati per le crono.
Solo che se li carichi, essi vincono.

Pochi secondi un' inezia allo sprint? Non pensavo mi mancasse cosi' tanto il Vigorelli. Pensa all' inseguimento individuale e rivedi il concetto di "pochi secondi".
Li' anche il pensiero di una frazione di secondo e' importante ma su strada non si fanno sprint dopo 10 minuti di corsa

Nel caso non fossi tanto chiaro, non ti passo il criterio che, nel ciclismo al contrario del calcio, basta che carichi come una molla un bue e questo vince la tris.

L' aspetto tecnico conta in tutti gli sport. Nel calcio, da Sacchi in poi, ormai conta tanto quanto nel ciclismo perche' non e' con le serpentine che vinci i trofei.

Se il doping servisse anche solo per ottenere in campo quello che c' e' nella testa dell' allenatore non ti servirebbe Maradona.

Gli interessi in gioco rendono marci gli sport piu' esposti ma il succo del thread, per quello che posso capire, non e' la ricerca del piu' marcio quanto il fatto che per pescare bene devi avere le sarde dell' anno scorso (ihihiih).

E dove c' e' del marcio tutti corrono a frotte per farsi immortalare.
Ripulire si' ma esiste uno stato di diritto, una presunzione di innocenza e la dignita' di un giusto processo.

In questo, lo sport e' lontano anni luce dalla civilita'.
__________________

Uccidete pure me, ma l'idea che è in me non l'ucciderete mai

-
"Non consolarmi della morte", a Ulisse replicava il Pelìde.
"Io pria torrei servir bifolco per mercede, a cui scarso e vil cibo difendesse i giorni,
che del Mondo defunto aver l'impero."
-
tutto il klan deve rendere conto solo a Dio, mica agli elettori e alla giustizia [taunus 20:10]
    Rispondi Citando Rispondi
Wednesday, 25 July 2007, 10:06
taunus
 Antani...
 Merovingio
 
L'avatar di  taunus
 
 Età: 58
 Messaggi: 12,322

Quote:
Originariamente inviato da Duilio
e che ho detto?
A cronometro la tecnica serve se no non esisterebbero passisti negati per le crono.
Solo che se li carichi, essi vincono.

Se un passista e' negato per la crono non e' un passista. Puo' andare piu' o meno di un altro passista ma se un passista prende minuti da uno scalatore non e' un passista.

La tecnica serve per forza, in bici devi saperci andare ma tra Moser e Pantani la differenza di tecnica a cronometro mi sembra quasi irrilevante. Tant'e' che Pantani a cronometro andava forte pur essendo uno scalatore. Miracoli dell' EPO? BOh...

Quote:
Pochi secondi un' inezia allo sprint? Non pensavo mi mancasse cosi' tanto il Vigorelli. Pensa all' inseguimento individuale e rivedi il concetto di "pochi secondi".
Li' anche il pensiero di una frazione di secondo e' importante ma su strada non si fanno sprint dopo 10 minuti di corsa

Che c'entra adesso la pista? I pistard non usano certo l' epo per fare dieci giri del vigorelli. Parlo di strada e di giri di piu' settimane, o di corse di un giorno ma dure.
IN un giro d' Italia se sei un velocista guadagni 12 seocndi a sprint poi prendi 10 minuti su ogni salita, in questo senso parlavo di pochi secondi!

Quote:
Nel caso non fossi tanto chiaro, non ti passo il criterio che, nel ciclismo al contrario del calcio, basta che carichi come una molla un bue e questo vince la tris.

Ecco il punto. Conconi ha dimostrato su se stesso (per mostrare come non ci fossero controindicazioni al trattamento) che emotrasfuso e trattato con EPO era diventato in tre mesi (allenandosi due ore al giorno per far circolare l' epo e abbassare la concentrazione) un corridore professionista! Tanto da prendere in una cronoscalata (volutamente) solo poche decine di secondi da un professionista scalatore in una corsa open.

Ma ci sono prove clamorose di gente che fa il postino e diventa campione del mondo....
    Rispondi Citando Rispondi
Wednesday, 25 July 2007, 10:15
Duilio
 Khn'nr
 Stuff
 
L'avatar di  Duilio
 
 Località: Tarnax IV
 Età: 58
 Messaggi: 27,901

ci sono anche fornai che scrivono "Believe" per Cher, se e' per quello.

Qui siamo sempre al cane che morde l'uomo.
Hai capito che la notizia verte sull' accanimento nel modo, i tempi e la divulgazione delle indagini sino alla gogna?
Cosa che non si giustifica se tutto e' cosi' marcio come dici, basta prendere chiunque in qualsiasi momento e a fine mese correrebbero i meccanici...
__________________

Uccidete pure me, ma l'idea che è in me non l'ucciderete mai

-
"Non consolarmi della morte", a Ulisse replicava il Pelìde.
"Io pria torrei servir bifolco per mercede, a cui scarso e vil cibo difendesse i giorni,
che del Mondo defunto aver l'impero."
-
tutto il klan deve rendere conto solo a Dio, mica agli elettori e alla giustizia [taunus 20:10]
    Rispondi Citando Rispondi
Rispondi Invia Nuova Discussione


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 visitatori)
 

Thread già visto da:
C0m4nch3, microzott, Andrea72, taunus, SataNik, JeanBabalan, Pocket, DDAAXX, Breakbll, Carambola, Poker, ale105, indio, lurker1, TrentaCarrini, RomeoKnight, SanK, revenge, paco, Morpheus, Duilio, Carson, JoeBar, palin, Scarpetta, S71ng, ERBA_CATTIVA, gattonero, Lutero, seepo, Ssnake, Byte01, anita, Sberla80, SatRider, Foxes, ale82x, Neles, FelixModena, Attilio, CORTOilMALTESE, rachel, Itvan, Pepito Sbazzeguti
Strumenti Discussione Cerca in questa Discussione
Cerca in questa Discussione:

Ricerca Avanzata
Modalità Visualizzazione

top Regole di scrittura
Tu non puoi inserire messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Attivo

Se hai problemi, contattaci


Visite Totali Posts: 99.668.430
Tutti gli Orari sono GMT +1. Attualmente sono le 15:12.

iGroup Black
Powered by vBulletin Versione 3.5.6
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: Enzo-Staff-VbulletinItalia.it
 
2000, 2012 © Visiva Group