Username
Password

Inside a PC

L'Hardware del tuo Computer, le Periferiche e gli Accessori
Rispondi Invia Nuova Discussione 
Friday, 3 January 2014, 15:14
JeanBabalan
 Rico
 Staff
 
L'avatar di  JeanBabalan
 
 Località: NY Zoo
 Età: 50
 Messaggi: 7,070

Re: Configurazione PC


Quote:
Originariamente inviato da palin
Sì parla di hardware consumer. Poi se uno vuole spendere per un controller, quattro dischi 7.2k e un case/alimentatore per contenerli tutti, buon pro gli faccia..

adaptec 6405 181€ (http://www.pixmania.it/scheda-contro...1876142-a.html)


2x HGST 2TB raid0 200€ (http://www.pixmania.it/hard-disk-int...7712143-a.html)

con 380€ hai un sottosistema dischi 4TB da volare

...se vuoi calcolarmi tu 4TB con dischi SSD quanto costa....
__________________
nihil humanum a me alienum puto
    Rispondi Citando Rispondi
Commenti a questo messaggio
  palin: Sono d'accordo
Friday, 3 January 2014, 18:27
Morpheus
 Utente Appassionato
 
L'avatar di  Morpheus
 
 Messaggi: 1,798

Quote:
Originariamente inviato da Attilio
Al momento non ho ancora notato un calo di prestazioni come dice Romeo ed allora mi accodo a questo thread per chiedere: si possono evitare questi cali di prestazione con dei tools tipo "Defraggler" oppure su di un SSD non servono o, peggio, sono dannosi?
Sembra comunque che i nuovi dischi non soffrano di questi problemi, anche pieni al 75-80% non hanno cali di prestazioni significativi.
__________________
Hai mai fatto un sogno tanto realistico da sembrarti vero?
E se da una sogno così non ti potessi più svegliare, come potresti distinguere il mondo dei sogni da quello della realtà?
    Rispondi Citando Rispondi
Commenti a questo messaggio
  Attilio: Grazie, molto utile
Friday, 3 January 2014, 18:55
RomeoKnight
 Militante
 
L'avatar di  RomeoKnight
 
 Messaggi: 4,968

Allora, giusto per implementare la cultura generale.
Ho installato e configurato un secondo disco all'interno del mio mac mini i7 comprando un cavetto flat su ebay e un disco ssd. Per inciso ho anche sostituito il 750gb di serie apple con un Momentus XT, che ho usato con successo per molto tempo prima di inserire l'ssd.
Con l'ssd ho creato un volute tipo fusion, ovvero un disco 'virtuale' che ottimizza i dati in modo che quelli più usati siano proventienti dal disco ssd e quelli meno usati vadano sul disco a rotazione.

I dati nuovi vanno dapprima sullo ssd poi quando manca spazio o quando non sono molto usati vengono spostati sul disco a rotazione.
Quindi appena fatta l'installazione e 'ripristinato' il vecchio sistema, ho avuto chiaramente il disco ssd strapieno di roba (ho un 256 gb).

Poi grazie al comando iostat è stato possibile capire da quale disco provenivano i dati di ogni chiamata. (iostat -d disk0 disk1 1)
mi sono chiaramente accorto che i dati provenivano tutti dal momentus e pian piano, con l'uso hanno iniziato ad arrivare dallo ssd.

Ovviamente il trim l'ho abilitato, ma parlando con il servizio tecnico di sundisk mi hanno rassicurato che il trim è inutile in tutti i dischi nuovi in quanto hanno una nuova gestione dello spazio. Io mi son fatto gli stessi test riportati da tomsh e ho verificato che il trim in qualche modo rallenta, quindi qualcosa fa. Non so se sia utile, ma tanto per lo lascio attivo.

Il rallentamento degli SSD di cui parlo non è quello legato alla loro logia interna, ma quello legato al tipo di memoria fisica con cui sono costruiti. Sono memorie statiche che rallentano a ogni scrittura, inesorabilmente. Solo la Intel coi loro ultimi dischi promette di eliminare questo effetto. E' difficile da trovare questo tipo di discorso su internet, ma se lo si cerca lo si trova, spiegato meglio di come lo spiego io.

Per il momento io sono soddisfatto del mio ssd, ma devo dire che non vedo grandi differenze rispetto al momentus. Anche perchè non è che muova gigabyte di roba e quasi tutti i dati poco usati non sono neanche inseriti nel disco di sistema.

Per ora non sono ancora entrato nella fase di rallentamento previsto, ma la temo
    Rispondi Citando Rispondi
Commenti a questo messaggio
  Attilio: Grazie, molto utile
Friday, 3 January 2014, 19:07
SatRider
 Utente Appassionato
 
L'avatar di  SatRider
 
 Messaggi: 1,382

Quote:
Originariamente inviato da JeanBabalan
naaaaaa...editing video, r e r/w sequenziale vai tranquillo di NL-SAS a 7.2k, Raid 0 o 1/0 (a seconda della sicurezza dei dati) ed un buon controller SAS PCI (non ciofeche onboard che usano la cpu)

SSD solo se hai r e r/w random small block (database, vm...)

Quote:
Originariamente inviato da JeanBabalan
adaptec 6405 181€ (http://www.pixmania.it/scheda-contro...1876142-a.html)


2x HGST 2TB raid0 200€ (http://www.pixmania.it/hard-disk-int...7712143-a.html)

con 380€ hai un sottosistema dischi 4TB da volare

...se vuoi calcolarmi tu 4TB con dischi SSD quanto costa....

...hemm...ma...com'è che sei partito da SAS e poi sei arrivato a SATA?

SatRider
    Rispondi Citando Rispondi
Commenti a questo messaggio
  palin: Sono d'accordo
Friday, 3 January 2014, 19:39
JeanBabalan
 Rico
 Staff
 
L'avatar di  JeanBabalan
 
 Località: NY Zoo
 Età: 50
 Messaggi: 7,070

Quote:
Originariamente inviato da SatRider
...hemm...ma...com'è che sei partito da SAS e poi sei arrivato a SATA?

SatRider

corretto

NL-SAS e SATA sfruttano la stessa meccanica a 7.2k, cambia l'interfaccia.
I costi tra sas e sata enterprise sono identici, ho solo trovato i primi dischi che mi sono capitati, non ho manco cercato il minor costo.

diciamo che i codici esatti dei dischi che userei sono

HGST HUS724020ALS640
Seagate ST2000NM0023

costano entrambi sui 200$ (street price) e sono enterprise (tradotto sono dischi che vengono usati in vari storage e quindi hanno MTBF elevatissimi).
Questi quelli che userei io allo stato dell'arte; poi evidentemente si possono usare anche i sata desktop che costano la metà e che per video editing vanno comunque bene

ps: peraltro non so se esistono dischi desktop (non enterprise) NL-SAS, non ne tratto; Seagate e HGST usano NL-SAS solo in fascia enterprise
__________________
nihil humanum a me alienum puto
    Rispondi Citando Rispondi
Tuesday, 14 January 2014, 23:54
SatRider
 Utente Appassionato
 
L'avatar di  SatRider
 
 Messaggi: 1,382

Quindi? Com'è andata a finire?

SatRider
    Rispondi Citando Rispondi
Wednesday, 15 January 2014, 17:54
Morpheus
 Utente Appassionato
 
L'avatar di  Morpheus
 
 Messaggi: 1,798

Ho fatto qualche modifica dell'ultimo minuto e sono andato così:
  • processore i7 4770K
  • main board Asus Z87-PLUS
  • ram 2x8GB Kingston KHX16C10B1K2/16X
  • ssd Samsung 840 PRO 256 GB
  • hd 1 TB Western Digital black
  • Scheda video Asus GTX760-DC2OC-2GD5
Non dovrebbe essere male...
Quando lo metto su vi fo sapere.

Passando all'atto pratico invece, come swap voi di parrocchia siete?
__________________
Hai mai fatto un sogno tanto realistico da sembrarti vero?
E se da una sogno così non ti potessi più svegliare, come potresti distinguere il mondo dei sogni da quello della realtà?
    Rispondi Citando Rispondi
Commenti a questo messaggio
  Foxes: Yabadabaduu!
Friday, 17 January 2014, 15:51
SatRider
 Utente Appassionato
 
L'avatar di  SatRider
 
 Messaggi: 1,382

Sono sempre della stessa parrocchia

Quote:
Originariamente inviato da SatRider
...
tieni conto che "by the book" (RAM * 1.5) 24GB se ne vanno col pagefile (e se usi ibernazione, aggiungi 16GB).
...

Francamente tutti sti discorsi secondo cui se hai "tanta" RAM o se hai un SSD si consiglia di disabilitare il pagefile non mi hanno mai convinto.

Poi, in funzione dell'uso, si può discutere sulle dimensioni del pagefile, se preallocarlo o se lasciar fare a windows.....

Io l'ho sempre lasciato sul disco SSD (C: ) gestito da windows.
Su PC con HD invece preferisco preallocarlo su spazio contiguo...

Poi ci dici di che parrocchia sei tu?

Ah...gli atei li mandiamo al rogo!

SatRider
    Rispondi Citando Rispondi
Friday, 17 January 2014, 18:39
Morpheus
 Utente Appassionato
 
L'avatar di  Morpheus
 
 Messaggi: 1,798

Mah... io sono combattuto... tecnicamente lo swap dovrebbe essere retaggio del passato o venire in aiuto se si devono maneggiare dati di vastissime dimensioni.
Nell'uso "normale" non dovrebbe essere necessario con quantitativi abbondanti di ram, ancorpiù allocarne una volta e mezza la sua capienza.
In pratica poi la tengo al minimo indispensabile , non si sa mai con questi programmatori della domenica...
__________________
Hai mai fatto un sogno tanto realistico da sembrarti vero?
E se da una sogno così non ti potessi più svegliare, come potresti distinguere il mondo dei sogni da quello della realtà?
    Rispondi Citando Rispondi
Rispondi Invia Nuova Discussione


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 visitatori)
 

Thread già visto da:
SkyDiver, C0m4nch3, microzott, Andrea72, taunus, ggigi99, Breakbll, RomeoKnight, SanK, foul64, Morpheus, Duilio, Carson, JoeBar, palin, gattonero, seepo, anita, SatRider, Foxes, ale82x, Neles, FelixModena, Attilio, CORTOilMALTESE, gillesvilleneuve, Musakdege, LewMl, Andrewma, Anekere
Strumenti Discussione Cerca in questa Discussione
Cerca in questa Discussione:

Ricerca Avanzata
Modalità Visualizzazione

top Regole di scrittura
Tu non puoi inserire messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Attivo

Se hai problemi, contattaci


Visite Totali Posts: 99.547.306
Tutti gli Orari sono GMT +1. Attualmente sono le 05:26.

iGroup Black
Powered by vBulletin Versione 3.5.6
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: Enzo-Staff-VbulletinItalia.it
 
2000, 2012 © Visiva Group