Username
Password

Calcio

L'Italia nel pallone: notizie e discussioni sullo sport più seguito dagli italiani
Rispondi Invia Nuova Discussione 
Thursday, 4 May 2006, 09:39
Kocis
 Militante
 
L'avatar di  Kocis
 
 Messaggi: 2,647

Re: Telefonate intercettate sugli arbitri il calcio italiano adesso trema


Quote:
Originariamente inviato da taunus
.....

Ti sei accorto che c'e' stata una sentenza che ha esattamente dichiarato che quel tipo di pratica CON LA LEGGE IN VIGORE ALLORA non era doping?

Toghe rosse, anzi toghe bianconere!

Allora fai finta di non capire! Se c'è una legge che dice che la cocaina non è una droga, questo non significa che la cocaina non è droga. Ne va da se che se assumi cocaina sei drogato anche se per la legge sei uno integegerrimo cittadino...

Se non lo capisci ti faccio una insegna luminosa...
__________________
Juventus in serie C-2. E' un dovere.
Salus


...e Dio disse:
E=mc² .......e fu la luce....
    Rispondi Citando Rispondi
Thursday, 4 May 2006, 09:43
paco
 p4c0
 Utente Appassionato
 
L'avatar di  paco
 
 Località: CaliFoggia
 Età: 45
 Messaggi: 1,592

Allego io le prime indiscrezioni trapelate sul contenuto delle intercettazioni, così non dite che sono di parte

Moggi, Pairetto, Mazzini: una fitta rete di rapporti fin
dentro i palazzi del calcio. Con il dg Juve gran regista

"Sistemiamo la segretaria
se no scoppia il bubbone"
di MARCO TRAVAGLIO


ROMA - C'è il folklore: Luciano Moggi chiama Aldo Biscardi ("amore", "angelo"), il giornalista gli rinfaccia una scommessa vinta e mai pagata, allora il direttore generale della Juventus è costretto a ricordargli di averlo già onorato con "un orologio da 40 milioni". C'è il conflitto d'interessi di Alessandro Moggi, figlio d'arte, che con la sua società Gea smista giocatori a destra e manca con l'amorevole aiuto e consiglio di papà Luciano nella sua tripla veste di genitore, dg della Juventus e regista di una bella fetta del mercato pallonaro. C'è il controllo militare sui designatori arbitrali: da un lato Pierluigi Pairetto, che Moggi al telefono chiama "Pinochet"; dall'altro Paolo Bergamo, detto "Atalanta". Ci sono i dirigenti delle istituzioni, Figc e Uefa, piegate a interessi di parte: per sistemare gli amici e soprattutto per avere arbitri amici, in campionato (sorteggio parziale con le cosiddette griglie) e in Champions League (designazione diretta). E c'è addirittura una riunione in casa di Antonio Giraudo, amministratore delegato della Juventus, con Lucianone e i due designatori.

C'è un po' di tutto, insomma, nelle intercettazioni telefoniche disposte dalla Procura di Torino fra il 10 agosto e il 27 settembre 2004 nell'ambito del fascicolo (poi archiviato) su Moggi, Giraudo e Pairetto per associazione a delinquere finalizzata alla frode sportiva, ora sui tavoli di Figc, Uefa e Procura di Roma. Mattatore indiscusso Luciano Moggi.

MOGGI DESIGNATORE - Il 10 agosto 2004 si gioca a Torino l'andata dei preliminari di Champions League tra la Juve e gli svedesi del Djugarden. L'arbitro tedesco Herbert Fandel annulla un gol a Miccoli, finisce 2-2. L'indomani Moggi chiama Pairetto: "Gigi, ma che ***** di arbitro ci avete mandato?". Pairetto tenta di difenderlo: "Fandel è uno dei primi, il top". Moggi: "Ma può andare a fare in culo, te lo dico io. Oh, mi raccomando per Stoccolma (la partita di ritorno, ndr), eh?". Pairetto: "Porco Giuda, mamma mia, questa veramente dev'essere una partita... ". Già che c'è, Lucianone dà disposizioni anche per un'amichevole a Messina: "Oh, a Messina mandami Consolo e Battaglia. Con Cassarà, eh?". Pairetto: "Già fatto". Anche per l'amichevole di Livorno, tutto a posto. Moggi: "A Livorno Rocchi, eh?". Pairetto: "A Livorno Rocchi, sì". Un pensierino anche alla partitissima d'agosto con il Milan, il Trofeo Luigi Berlusconi. Anche lì, l'arbitro lo sceglie Moggi: "E al "Berlusconi" Pieri, mi raccomando". Pairetto: "Non l'abbiamo ancora fatto". Moggi: "Lo facciamo dopo, dai". Puntualmente, il 27 agosto, l'arbitro al Meazza sarà Pieri.

"Con Gigi (Pairetto ndr) è una cannonata", si compiace Moggi con Giraudo: l'amico designatore ha appena telefonato dall'Uefa comunicando l'ottimo arbitro per il ritorno di Champions: "Mi ha detto "Pinochet" che viene Cardoso, è buono". Ma poi, a sorpresa, arriva l'inglese Graham Poll (Moggi lo chiama "Paul Green"): "Ci han cambiato l'arbitro, li mortacci loro. Che *****, oggi li voglio sentì". Sente Pairetto: "All'anima di Cardoso, eh?". Il designatore è imbarazzato: "E' successo qualcosa all'ultimo momento, io ho Cardoso: si vede che è andato male qualcosa". Andrà tutto bene: 4-1 in trasferta con il Djugarden, Juve qualificata.

IL PETTINE DEL CAVALIERE - Al Trofeo Berlusconi, dopo la partita, il premier Berlusconi organizza una cena con Galliani, Giraudo, l'arbitro Pieri e altri vip. L'indomani Giraudo chiama Moggi: "Berlusconi e Galliani sono andati al tavolo con Pieri e allora sono andato anch'io, li ho tallonati". Ma il meglio è accaduto negli spogliatoi dove, racconta Moggi divertito: "Berlusconi ha preso il pettine e ha pettinato "Pinochet" col pettine suo. Tanto i risultati sono relativi, eh eh". Infatti Pairetto continua a rivelarsi una cannonata. Il 1° settembre chiama Moggi: "Ho messo un grande arbitro per la partita di Amsterdam: Majer". Moggi: "Alla grande, dai!". Pairetto: "Vedi che io mi ricordo di te, anche se tu ormai ti sei scordato di me". Moggi: "Ma non rompere, vedrai quando torno, poi te lo dico se mi son scordato".

DI PADRE IN FIGLIO - Alessandro Moggi discute con papà del destino di giocatori come Cristiano Zanetti, Galante, Chiellini, Zalayeta, Salas, Jankulovski, ma anche dei procuratori Terraneo e Perinetti. Moggi jr. offre a Moggi sr. il laziale Liverani. Ma per Luciano è "troppo lento", mentre "Baiocco si potrebbe vedere". I due sono molto interessati al Napoli, a metà strada fra il presidente dell'Udinese, Pozzo, e il produttore De Laurentiis.

Il 28 agosto 2004 padre e figlio parlano della trattativa per Miccoli con la Lazio. Luciano: "Io a Lotito gli ho chiesto 10 milioni e lui mi ha detto 5, no? Tu gli devi dire: guarda che io posso convincere mio padre a farlo a 7,5. Fagli un po' di storie all'inizio". Ale, che gestisce Miccoli, prende nota. Ma Miccoli fa le bizze. Moggi sr. chiama un suo amico perché gli dica "di fare meno lo stupido" altrimenti "non lo faccio chiamare in Nazionale, così gli metto giudizio, perché in Nazionale ce l'ho mandato io".

UNA BIONDA A RISCHIO - Nei grandi giochi dell'Italia pallonara c'è pure tempo per questioni più prosaiche, come la sistemazione di una dirigente della Can (commissione arbitri nazionale) che segue i due designatori. E' molto legata a Bergamo, è amica di Moggi, ma invisa a Pairetto dopo avere sparlato di lui ("dopo quel che ha detto in giro di me - tuona Gigi - non la voglio più, una serpe in seno"). Bisogna paracadutarla in un altro ufficio, ma senza scontentarla, perché è depositaria di molti segreti. Chi interviene a sistemare quel piccolo affare di Stato? Moggi, naturalmente.

Il primo settembre telefona a Franco Carraro. La prende alla lontana. Parla del destino del Napoli, ormai nelle mani di De Laurentiis (Carraro: "E' un matto totale", Moggi: "Lì son tutti matti, ma ora poi ci faccio una chiacchiera io"). Poi butta lì che il nuovo ct della Nazionale, Marcello Lippi, va "tenuto a bada, riordinato". Come? "Creandogli un ufficio con una segretaria, una che conosce arbitri internazionali". Ecco, lui ne avrebbe una che fa proprio il caso: "Quella bionda, rampante, che conosce tutto l'ambiente". Una certa G. F. Moggi ne parla con il vice di Carraro, Innocenzo Mazzini, suo fedelissimo. Che mangia la foglia: "C'hai un culo da impiantare, eh, sudicione?".

Moggi confessa il movente del trasferimento: "Bisogna toglierla da dov'è". Mazzini: "La bionda va dicendo in giro che han messo di mezzo gli avvocati, e se non le danno ogni cosa fa scoppiare un gran casino, un bel bubbone". Moggi, prudente: "Io non so quel che ha fatto lei lì, ma non parliamone per telefono". Mazzini: "Mi avevi detto che non hai nessun controllo". Moggi ha un presentimento: "Eh, che ne so io di quel che combinano". L'importante è tenere Carraro all'oscuro dei retroscena: "Lui - raccomanda Moggi - non deve sapere, del meccanismo non sa niente". Lippi però fa resistenza. E Bergamo difende "la bionda". Mazzini teme ricatti: "Vuole una bella carriera, sennò canta ai giornali".

Moggi batte i pugni: se i due designatori continuano a litigare "vado da Carraro e faccio alzà di peso tutti e due. Se me fanno 'ncazzà il duo indivisibile va a casa prima del tempo". Anzi, "faccio mandare via Bergamo". Come se i designatori fossero cosa sua. Mazzini, terrorizzato: "Stai attento ai giornali, sanno tutto, lei si è premunita e se apre bocca". Alla fine G. F. è stata spostata dalla Can (commissione arbitri) a un altro ufficio della Federcalcio.

CENA A CASA DI GIRAUDO - Tutto è bene quel che finisce bene, salvo per il povero designatore Bergamo, strapazzato da Carraro davanti a tutti nel vertice del 17 settembre. Moggi se la ride con Giraudo: "Ha fatto una *****ata all'"Atalanta", che è colpevolissimo!". Poi chiama Bergamo e lo rincuora: "Martedì vieni a cena da Giraudo? Ti devo dire quel che mi ha detto Carraro, ce l'ha con te di brutto". Bergamo è ancora "in******o nero" con il presidente per "come mi ha trattato, mi ha levato il rispetto". Cova propositi di vendetta: "Gliela faccio pagare, non so quanto resisto ancora, gli fò fare una figura sui giornali che si deve vergognà per tutta la vita". Moggi tenta di placarlo: "Stà calmo, ci ho parlato io, ormai è superato, dai, su. L'aggiusto io, non ti preoccupà, ho già messo tutto a posto io. Vediamoci martedì alle 7,30 a casa di Antonio".

La cena si tiene martedì 21 settembre, vigilia di Sampdoria-Juventus. Pare che partecipi anche Pairetto: alle 22,36 telefona al figlio (in lontananza si sente la voce di Moggi) per farsi leggere "il calendario di sabato-domenica", quarta di campionato. Evidentemente i due designatori ne stanno parlando con i due massimi dirigenti della Juve. A quale scopo, non si saprà mai: pochi giorni dopo le intercettazioni s'interrompono.

(4 maggio 2006)

Fonte: www.repubblica.it

a voi i commenti.....
__________________
"Nella palude se sarva solo er coccodrillo"
F. C.

[Omissis....]

    Rispondi Citando Rispondi
Thursday, 4 May 2006, 09:44
taunus
 Antani...
 Merovingio
 
L'avatar di  taunus
 
 Età: 57
 Messaggi: 12,322

Allora, se la cocaina e' droga ma la legge mi permette di usarla, faccio bene ad usarla.

Questo perche' SICURAMENTE visto che non e' vietata la useranno tutti gli altri.

Ti devo ricordare chi faceva il prep. atletico del Milan e con chi era legato a filo doppio?

Spegni pure l' insegna grazie
    Rispondi Citando Rispondi
Thursday, 4 May 2006, 09:47
microzott
 Francesco
 Staff
 
L'avatar di  microzott
 
 Località: :magica:
 Età: 57
 Messaggi: 13,326

ha vinto la nuova croma?
__________________
Tutto cio' che si puo' scassare, si rompera' nel giorno peggiore.
    Rispondi Citando Rispondi
Thursday, 4 May 2006, 09:52
taunus
 Antani...
 Merovingio
 
L'avatar di  taunus
 
 Età: 57
 Messaggi: 12,322

AHAHHAHHAHAHAHH Bellissimaaaaa

Quote:
MOGGI DESIGNATORE - Il 10 agosto 2004 si gioca a Torino l'andata dei preliminari di Champions League tra la Juve e gli svedesi del Djugarden. L'arbitro tedesco Herbert Fandel annulla un gol a Miccoli, finisce 2-2. L'indomani Moggi chiama Pairetto: "Gigi, ma che ***** di arbitro ci avete mandato?". Pairetto tenta di difenderlo: "Fandel è uno dei primi, il top". Moggi: "Ma può andare a fare in culo, te lo dico io. Oh, mi raccomando per Stoccolma (la partita di ritorno, ndr), eh?". Pairetto: "Porco Giuda, mamma mia, questa veramente dev'essere una partita... ". Già che c'è, Lucianone dà disposizioni anche per un'amichevole a Messina: "Oh, a Messina mandami Consolo e Battaglia. Con Cassarà, eh?". Pairetto: "Già fatto". Anche per l'amichevole di Livorno, tutto a posto. Moggi: "A Livorno Rocchi, eh?". Pairetto: "A Livorno Rocchi, sì". Un pensierino anche alla partitissima d'agosto con il Milan, il Trofeo Luigi Berlusconi. Anche lì, l'arbitro lo sceglie Moggi: "E al "Berlusconi" Pieri, mi raccomando". Pairetto: "Non l'abbiamo ancora fatto". Moggi: "Lo facciamo dopo, dai". Puntualmente, il 27 agosto, l'arbitro al Meazza sarà Pieri.

"Con Gigi (Pairetto ndr) è una cannonata", si compiace Moggi con Giraudo: l'amico designatore ha appena telefonato dall'Uefa comunicando l'ottimo arbitro per il ritorno di Champions: "Mi ha detto "Pinochet" che viene Cardoso, è buono". Ma poi, a sorpresa, arriva l'inglese Graham Poll (Moggi lo chiama "Paul Green"): "Ci han cambiato l'arbitro, li mortacci loro. Che *****, oggi li voglio sentì". Sente Pairetto: "All'anima di Cardoso, eh?". Il designatore è imbarazzato: "E' successo qualcosa all'ultimo momento, io ho Cardoso: si vede che è andato male qualcosa". Andrà tutto bene: 4-1 in trasferta con il Djugarden, Juve qualificata.

Ma come??? La Juve all' estero non dite che ha sempre arbitri che non la aiutano???

Com'e' sta storia?

Allora la aiutano o no?

E poi fissare le designazioni per le amichevoli... AHAHAHAHAHAHAHAHAHA

Bellissima.... Spettacolare....
    Rispondi Citando Rispondi
Thursday, 4 May 2006, 10:49
Duilio
 Khn'nr
 Stuff
 
L'avatar di  Duilio
 
 Località: Tarnax IV
 Età: 57
 Messaggi: 27,900

Quote:
Quindi ha UN CAPO che gli ha gentilmente detto di preoccuparsi di altro piu' urgente e piu' importante del calcio.

svegliaaaaaaaaaa
chiedere una proroga e' lavoro di cancelleria e non viene chiesta solo se qualcuno fa notare che "e' meglio non chiederla".

Un altro?

Quote:
A quale scopo, non si saprà mai: pochi giorni dopo le intercettazioni s'interrompono.

Con ancora 4 mesi di indagini preliminari piu' i successivi sei della proroga chiesta ed accordata.
Hanno cambiato telefono neh?
__________________

Uccidete pure me, ma l'idea che è in me non l'ucciderete mai

-
"Non consolarmi della morte", a Ulisse replicava il Pelìde.
"Io pria torrei servir bifolco per mercede, a cui scarso e vil cibo difendesse i giorni,
che del Mondo defunto aver l'impero."
-
tutto il klan deve rendere conto solo a Dio, mica agli elettori e alla giustizia [taunus 20:10]
    Rispondi Citando Rispondi
Thursday, 4 May 2006, 11:13
taunus
 Antani...
 Merovingio
 
L'avatar di  taunus
 
 Età: 57
 Messaggi: 12,322

Quote:
Originariamente inviato da Duilio
svegliaaaaaaaaaa
chiedere una proroga e' lavoro di cancelleria e non viene chiesta solo se qualcuno fa notare che "e' meglio non chiederla".

Si, quel qualcuno ovviamente e' la segretaria della cancelleria che e' di fede juventina

Il capo della procura non ha voce in capitolo
    Rispondi Citando Rispondi
Thursday, 4 May 2006, 14:12
Duilio
 Khn'nr
 Stuff
 
L'avatar di  Duilio
 
 Località: Tarnax IV
 Età: 57
 Messaggi: 27,900

Quote:
Il capo della procura non ha voce in capitolo

Art.372 (Avocazione delle indagini) 1. Il procuratore generale presso la corte di appello dispone con decreto motivato, e assunte, quando occorre, le necessarie informazioni, l’avocazione delle indagini preliminari quando:
a) in conseguenza dell’astensione o della incompatibilità del magistrato designato non è possibile provvedere alla sua tempestiva sostituzione;
b) il capo dell’ufficio del pubblico ministero ha omesso di provvedere alla tempestiva sostituzione del magistrato designato per le indagini nei casi previsti dall’art. 36 comma 1 lett. a), b), d), e).
1 bis. Il procuratore generale presso la corte di appello, assunte le necessarie informazioni, dispone altresì con decreto motivato l’avocazione delle indagini preliminari relative ai delitti previsti dagli artt. 270 bis, 280, 285, 286, 289 bis, 305, 306, 416 nei casi in cui è obbligatorio l’arresto in flagranza e 422 c.p. quando, trattandosi di indagini collegate, non risulta effettivo il coordinamento delle indagini previste dall’art. 371 comma 1 e non hanno dato esito le riunioni per il coordinamento disposte o promosse dal procuratore generale anche d’intesa con altri procuratori generali interessati.






evita di parlare tanto per parlare, se il procuratore capo lo fa nei limiti del cpp ok, se no e' insabbiamento.
Sia che la segretaria sia juventina sia che no.

Il procuratore capo puo' avocare a se' l' indagine se il pm incaricato non conclude. Non viceversa. In quel caso si chiama abuso d' ufficio.

Bella la fantasia, ma usala per qualcosa di piu' creativo.
Se fosse cosi' immediata la soluzione, sarebbero tutti avvocati
__________________

Uccidete pure me, ma l'idea che è in me non l'ucciderete mai

-
"Non consolarmi della morte", a Ulisse replicava il Pelìde.
"Io pria torrei servir bifolco per mercede, a cui scarso e vil cibo difendesse i giorni,
che del Mondo defunto aver l'impero."
-
tutto il klan deve rendere conto solo a Dio, mica agli elettori e alla giustizia [taunus 20:10]
    Rispondi Citando Rispondi
Thursday, 4 May 2006, 14:22
taunus
 Antani...
 Merovingio
 
L'avatar di  taunus
 
 Età: 57
 Messaggi: 12,322

INsomma, chi e' stato a far sospendere le intercettazioni?

Tu che sei esperto di avvocature e procure...

Moggi? AHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHH
    Rispondi Citando Rispondi
Thursday, 4 May 2006, 14:28
Duilio
 Khn'nr
 Stuff
 
L'avatar di  Duilio
 
 Località: Tarnax IV
 Età: 57
 Messaggi: 27,900

Io ho la mia idea, ho chiesto quella degli altri.

Il marcio e' molto in alto nel mondo del pallone.
Moggi e' un' espressione di questo mondo, Preziosi pure.
Capire se sono vittime o carnefici e' un po' piu' sottile delle tue risate.
Anche Carraro e' parte di questo mondo
__________________

Uccidete pure me, ma l'idea che è in me non l'ucciderete mai

-
"Non consolarmi della morte", a Ulisse replicava il Pelìde.
"Io pria torrei servir bifolco per mercede, a cui scarso e vil cibo difendesse i giorni,
che del Mondo defunto aver l'impero."
-
tutto il klan deve rendere conto solo a Dio, mica agli elettori e alla giustizia [taunus 20:10]
    Rispondi Citando Rispondi
Thursday, 4 May 2006, 15:02
mik2002
 
 Messaggi: n/a

Quote:
Originariamente inviato da taunus
Ahhhhhhh Guarinello.... aspetta, quello che ha provato a far diventare doping quello che non lo era?


ciao taunus , con tutto il rispetto possibile e rimanendo nei temi di una sana discussione :

(non è dietrologia) Ma ti dico, è successo come succede sempre quando c'è da accordare un calcio di rigore:
se per la squadra avversaria non è rigore , per la giuve sicuramente si.....

Se fosse stata indagata per doping un'altra squadra , ora starebbe in serie Z....

Ora dunque questa è la mia opinione , di uno che ne ha viste tante ( e c'era quasi sempre di mezzo la giuve) e che si è rotto le palle di vedere che negli ultimi 14 anni hanno vinto sempre milan e giuve, tranne 2 anni consecuti di roma e lazie ( che per aver sfidato i potenti stavano a fallì).

Cmq ripeto la mia è un opinione personale

ciao
    Rispondi Citando Rispondi
Thursday, 4 May 2006, 15:02
Bati®
 Utente Appassionato
 
L'avatar di  Bati®
 
 Località: ® Roma ®
 Messaggi: 1,770

taunus manco davanti all'evidenza ti arrendi, moggi e giraudo devono essere radiati dal calcio, e che ***** aho ancora parli... la juventus è una squadra che compra gli arbitri, prima tutti lo pensavano vedendo quello che succedeva in campo, ma ora ci sono le prove e speriamo che non gli danno 6 mesi e via... altrimenti a novembre ce li ritroviamo tra le palle.
Radiati Radiati Radiati e riassegnati gli scudetti che avete rubato questo compreso. (basta vedere siena dopo 8 minuti stavano 0-3)
__________________
bati@email.it
    Rispondi Citando Rispondi
Thursday, 4 May 2006, 15:46
aspnet
 Utente Appassionato
 
L'avatar di  aspnet
 
 Messaggi: 1,716

che schifo il calcio e chi lo gestisce
__________________

Il segreto del successo è la sincerità. Se riesci a fingerla, ce l'hai fatta.

Non dobbiamo fidarci delle persone con cui stringiamo amicizia e che mostrano di preferirci ai loro vecchi amici, perché si comporteranno così anche con noi non appena ne incontreranno altri nuovi Sii educato con tutti; socievole con molti; intimo con pochi; amico con uno soltanto; nemico con nessuno.
    Rispondi Citando Rispondi
Thursday, 4 May 2006, 15:57
anita
 Fabio
 Militante
 
L'avatar di  anita
 
 Località: GenoA
 Età: 51
 Messaggi: 3,122

Un solo grande rimpianto.......non c'è ancora il nome di Carraro....quando vedo quello avviso la mia signora di non cercarmi per 3 mesi...faccio voto di castità.

Ciaooo

PS

1) per Taunus...."se è provata la combine meritano la serie Z" ...provata da chi?? da un gruppo di giudici con il foglietto W la mafia o da dei giudici seri??
2) per la legge la Juve non era dopata....la legge penale...ma per quella sportiva?? e in più a quale livello di giudizio, siamo al primo al secondo o dove??
    Rispondi Citando Rispondi
Thursday, 4 May 2006, 17:18
Breakbll
 ♂☼♫ Michele ♫☼♂
 Assimilato
 
L'avatar di  Breakbll
 
 Località: Solza
 Età: 48
 Messaggi: 5,257

Quote:
Originariamente inviato da mik2002
Se fosse stata indagata per doping un'altra squadra , ora starebbe in serie Z....

Se il discorso tuo fosse esatto, cosa apri a fare delle procure, dei processi, spendere milioni di € se poi, alla fine, col nulla di fatto devi pagarli tu cittadino sti soldi ? Sarebbe più semplice lasciare tutto com'è, o sbaglio ?

Quote:
Originariamente inviato da bati
la juventus è una squadra che compra gli arbitri, prima tutti lo pensavano vedendo quello che succedeva in campo, ma ora ci sono le prove

Ma dove sta scritto che compra gli arbitri ?
Stiamo parlando di conversazioni tra Moggi e Pairetto dove Moggi chiede di mandare un arbitro (per un'amichevole) e dove chiede sempre a Pairetto (delegato Uefa), che caxxo di arbitro gli avessero mandato per i preliminari...

1° Non si parla di soldi

2° Moggi fa delle richieste, al limite saranno caxxi di Pairetto se accetta e sarà solo lui che deve dare spiegazioni sul perchè lo ha fatto...

3° Di certi e comprovati ci sono solo i Rolex che Sensi mandava agli arbitri, Moggi ha dato un orologio a Biscardi.
__________________
Bon, ho finito di tifare per quei burini daa Riomma...

Le opinioni da me espresse in questo forum, nel bene e nel male, non riflettono in nessun modo il mio pensiero, sono stato condizionato col Penthotal. Non sono e non sono mai stato mentalmente lucido.

    Rispondi Citando Rispondi
Rispondi Invia Nuova Discussione


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 visitatori)
 

Thread già visto da:
SkyDiver, C0m4nch3, BigC, microzott, Kocis, mufasa, Andrea72, elba, taunus, SataNik, lazio74, JeanBabalan, Galloper, SilBerg, DDAAXX, glaio, SkidArh+, Dani, brun, 3mendo, Sergio, cladiv, Breakbll, pavel, indio, Jaco, zompafosso, athlon, lurker1, TrentaCarrini, Bati®, Ampexv, TheFox, foul64, paco, verbatim, elcobra, Jarod, Duilio, Carson, JoeBar, Beppe, Th3Condor, Bingos, S71ng, aspnet, lupic, seepo, Overhauser, Ssnake, TICTAC, iApo, kaos, anita, Simona, susan storm, Mr. 'T'
Strumenti Discussione Cerca in questa Discussione
Cerca in questa Discussione:

Ricerca Avanzata
Modalità Visualizzazione

top Regole di scrittura
Tu non puoi inserire messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Attivo

Se hai problemi, contattaci


Visite Totali Posts: 90.414.115
Tutti gli Orari sono GMT +1. Attualmente sono le 15:33.

iGroup Black
Powered by vBulletin Versione 3.5.6
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: Enzo-Staff-VbulletinItalia.it
 
2000, 2012 © Visiva Group