Username
Password

Calcio

L'Italia nel pallone: notizie e discussioni sullo sport più seguito dagli italiani
Rispondi Invia Nuova Discussione 
Saturday, 26 May 2007, 13:50
lurker1
 Andrea
 Merovingio
 
L'avatar di  lurker1
 
 Località: Medio - Lazio
 Età: 50
 Messaggi: 10,245

Re: Gli Stranieri da Dimenticare


A parte Fonseca, Tetradze e pochi altri, la Roma i suoi stranieri non li ha dimenticati

Poi vabbè, Sinisa è stato rimosso dalla memoria per senso del pudore




Renato chi?
    Rispondi Citando Rispondi
Commenti a questo messaggio
  Duilio: Portalupic?
  robbytedesco: andrade?
Saturday, 26 May 2007, 14:06
Neles
 Davide P.
 Militante
 
L'avatar di  Neles
 
 Località: Genoa
 Età: 46
 Messaggi: 3,577

Quote:
Originariamente inviato da anita
Francisco Chagas Eloia, detto più brevemente Eloi
Ecco il genio incompreso:


Maggiori informazioni qui:
Clamoroso al Cibali!
__________________
There is no dark side of the Moon really... matter of fact it's all dark.

Chuck Norris non bestemmia, è Dio che compie una metamorfosi per accontentarlo
    Rispondi Citando Rispondi
Saturday, 26 May 2007, 14:11
anita
 Fabio
 Militante
 
L'avatar di  anita
 
 Località: GenoA
 Età: 51
 Messaggi: 3,122

Dopo Chagas, ecco il marciano Vink...
__________________
Quando il Genoa praticava il football gli altri si accorgevano di avere i piedi solo quando questi gli dolevano.

G.Brera
    Rispondi Citando Rispondi
Saturday, 26 May 2007, 14:18
Sberla80
 Dott. Daniele
 Utente Sostenitore
 
L'avatar di  Sberla80
 
 Località: Entroterra Pesarese
 Età: 40
 Messaggi: 653

Scusate ma Caio e Rambert nn ve li ricordate?
__________________
Le querce non hanno mai fatto le melarance!!!
Non discutere mai con un idiota...ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza!!!

"Allora dimmi, ragazzo del futuro, chi è il Presidente degli Stati Uniti nel 1985?". "Ronald Reagan". "Ronald Reagan??? L'attore ?? Hah!! E il vicepresidente chi è Jerry Lewis? Suppongo che Marilyn Monroe sia la First Lady e John Wayne il Ministro della Guerra!".
    Rispondi Citando Rispondi
Saturday, 26 May 2007, 14:57
Duilio
 Khn'nr
 Stuff
 
L'avatar di  Duilio
 
 Località: Tarnax IV
 Età: 57
 Messaggi: 27,900

Mo' ce provo anche con clamoroso al Cibali.

Vedi mai che trovino loro
__________________

Uccidete pure me, ma l'idea che è in me non l'ucciderete mai

-
"Non consolarmi della morte", a Ulisse replicava il Pelìde.
"Io pria torrei servir bifolco per mercede, a cui scarso e vil cibo difendesse i giorni,
che del Mondo defunto aver l'impero."
-
tutto il klan deve rendere conto solo a Dio, mica agli elettori e alla giustizia [taunus 20:10]
    Rispondi Citando Rispondi
Saturday, 26 May 2007, 15:47
microzott
 Francesco
 Staff
 
L'avatar di  microzott
 
 Località: :magica:
 Età: 57
 Messaggi: 13,324

Quote:
Originariamente inviato da lurker1
A parte Fonseca, Tetradze e pochi altri, la Roma i suoi stranieri non li ha dimenticati

Poi vabbè, Sinisa è stato rimosso dalla memoria per senso del pudore




Renato chi?


NESSUNO.

la roma non si discute,si ama.
__________________
Tutto cio' che si puo' scassare, si rompera' nel giorno peggiore.
    Rispondi Citando Rispondi
Saturday, 26 May 2007, 16:07
JoeBar
 Ciarlatano forever and ever
 Militante
 
L'avatar di  JoeBar
 
 Messaggi: 3,740
Talking

su su

ANDRADE non ricorda nulla?
Lo chiamavano la moviola umana

FABIO JUNIOR ??

TETRADZE ?

GURENKO ?

Manco Mido vi ricordate?

Dai che poi iniziamo con la Lazio, ho un De La Pena in canna
__________________
A hero is not one who has never fallen, but one that,
when has fallen, has the courage to stand again.
[Jim Morrison]
    Rispondi Citando Rispondi
Commenti a questo messaggio
  robbytedesco: tomic
Saturday, 26 May 2007, 18:34
microzott
 Francesco
 Staff
 
L'avatar di  microzott
 
 Località: :magica:
 Età: 57
 Messaggi: 13,324

Quote:
Originariamente inviato da microzott

la roma non si discute,si ama

mi sono gia espresso. sandro direbbe che sono fazioso
__________________
Tutto cio' che si puo' scassare, si rompera' nel giorno peggiore.
    Rispondi Citando Rispondi
Friday, 29 June 2007, 17:42
JoeBar
 Ciarlatano forever and ever
 Militante
 
L'avatar di  JoeBar
 
 Messaggi: 3,740
Talking

Questa non la sapevo

http://www.tuttomercatoweb.it/index....=read&id=61958

Da cui pedestramente copio:



Caio: uno "studente" modello

08.06.2007 12.29 di Gianluigi Longari

Parlando di Caio si scomoda forse uno dei capostipiti del “bidone” moderno: il giovane brasiliano univa infatti a delle doti tecniche non certo di prim’ordine anche un nome, Caio appunto, che si prestava ai più disparati sfottò tanto dei tifosi avversari, quanto poi, ahiloro, anche dei propri.
Partiamo comunque dal principio: era il ’95 quando un Moratti alla sua prima campagna acquisti da presidente nerazzurro rimase folgorato da quel ragazzino esile che tutti aveva incantato in un Mondiale under 20, da sempre fucina dei migliori talenti del futuro, che lo vide addirittura premiato come miglior giocatore in assoluto.
E come da tradizione “morattiana”, sbaragliata perfino la concorrenza della Juventus, in breve il giovanissimo talento sbarcò all’ombra della Madonnina.
In realtà del suo fugace soggiorno milanese si hanno ben pochi ricordi, quasi nulli quelli legati al campo, che vide soltanto sei volte, peraltro senza l’ombra di un gol; più apprezzabili invece quelli legati alla sua carriera universitaria, sembra infatti che fosse un ottimo studente alla Bocconi…
Ma non fu Milano l’unica tappa del tour italiano di Caio: infatti i dirigenti nerazzurri, disperati dal misero rendimento del ragazzo, lo spedirono a farsi le ossa in quel di Napoli, sperando di favorirne la maturazione. Mai mossa si rivelò meno azzeccata: proprio sotto il Vesuvio infatti i picchi di impalpabilità del giovane paulista raggiunsero i massimi livelli, tanto che storica rimase la frase di un supporter partenopeo rivolta all’allora presidente Ferlaino: ”Ingegné, forse era meglio si accattaveme Tizio e Sempronio". Dopo l’ennesimo fallimento italiano, il nostro fu dunque rispedito in Brasile, dove ha proseguito con alterne fortune la sua carriera, provando anche un’esperienza nelle serie minori tedesche; Caio risulta ora tesserato con il Botafogo di Rio de Janeiro.
__________________
A hero is not one who has never fallen, but one that,
when has fallen, has the courage to stand again.
[Jim Morrison]
    Rispondi Citando Rispondi
Friday, 29 June 2007, 18:09
anita
 Fabio
 Militante
 
L'avatar di  anita
 
 Località: GenoA
 Età: 51
 Messaggi: 3,122

Quote:
Originariamente inviato da JoeBar
: il giovane brasiliano univa infatti a delle doti tecniche non certo di prim’ordine anche un nome, Caio appunto, che si prestava ai più disparati sfottò tanto dei tifosi avversari, quanto poi, ahiloro, anche dei propri.


Via, il nome non sarebbe stato un problema, per una 15ina di giorni feci battutine pure sul kaka.
Se non fosse stato un fenomeno .......
__________________
Quando il Genoa praticava il football gli altri si accorgevano di avere i piedi solo quando questi gli dolevano.

G.Brera
    Rispondi Citando Rispondi
Rispondi Invia Nuova Discussione


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 visitatori)
 

Thread già visto da:
SkyDiver, microzott, Andrea72, elba, taunus, JeanBabalan, Pocket, SilBerg, giskard, Breakbll, Poker, ale105, indio, robbytedesco, lurker1, TrentaCarrini, SanK, paco, Morpheus, Jarod, Duilio, JoeBar, Beppe, Scarpetta, lupic, Lutero, seepo, Ssnake, kaos, anita, Sberla80, Foxes, Neles
Strumenti Discussione Cerca in questa Discussione
Cerca in questa Discussione:

Ricerca Avanzata
Modalità Visualizzazione

top Regole di scrittura
Tu non puoi inserire messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Attivo

Se hai problemi, contattaci


Visite Totali Posts: 90.201.502
Tutti gli Orari sono GMT +1. Attualmente sono le 15:08.

iGroup Black
Powered by vBulletin Versione 3.5.6
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: Enzo-Staff-VbulletinItalia.it
 
2000, 2012 © Visiva Group