Username
Password

Calcio

L'Italia nel pallone: notizie e discussioni sullo sport più seguito dagli italiani
Rispondi Invia Nuova Discussione 
Saturday, 20 August 2005, 18:15
taunus
 Antani...
 Merovingio
 
L'avatar di  taunus
 
 Età: 57
 Messaggi: 12,322

Re: Mazzata sul Genoa: retrocesso in C1


Quote:
Originariamente inviato da Breakbll
Che ci vuoi fare Taunus, lui tiene a 3 squadre:

- Mi consenta, la prima l'hanno trombata a Maggio....

Oh oh al mare ho riso mezz' ora.. Un interista con una maglietta con scritto " Istanbul maggio 2005 : io NON c' ero"

AHAHAHAHAHHAHAHAHAHHAHAHAHHAH

Pure gli interisti li sfottono....
    Rispondi Citando Rispondi
Sunday, 21 August 2005, 08:15
Duilio
 Khn'nr
 Stuff
 
L'avatar di  Duilio
 
 Località: Tarnax IV
 Età: 57
 Messaggi: 27,900

Quote:
La terza, manco esiste più ,

La terza da tre anni e' nel mirino di chi vuol prenderla a costo 0.
Questa volta ci sono veramente vicini.
Hanno solo trovato per strada un personaggio indigesto.
Per papparlo hanno dovuto farla fuori dal vaso.

Io darei un' occhiata ai calendari.
__________________

Uccidete pure me, ma l'idea che è in me non l'ucciderete mai

-
"Non consolarmi della morte", a Ulisse replicava il Pelìde.
"Io pria torrei servir bifolco per mercede, a cui scarso e vil cibo difendesse i giorni,
che del Mondo defunto aver l'impero."
-
tutto il klan deve rendere conto solo a Dio, mica agli elettori e alla giustizia [taunus 20:10]
    Rispondi Citando Rispondi
Sunday, 28 August 2005, 13:07
Duilio
 Khn'nr
 Stuff
 
L'avatar di  Duilio
 
 Località: Tarnax IV
 Età: 57
 Messaggi: 27,900

E mentre il Genoa si accinge a giocare in C1, a poche ore dalla chiusura del mercato la Samp presenta i nuovi acquisti e lo sbonzor...

reperibile in mezzo ad altre facezie su www.druidi.it

Lo spirito non manchera' mai, neanche in eccellenza
Icone Allegate
Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:  lariarena.JPG
Visite: 188
Dimensione:  32.5 KB
ID: 2882  
__________________

Uccidete pure me, ma l'idea che è in me non l'ucciderete mai

-
"Non consolarmi della morte", a Ulisse replicava il Pelìde.
"Io pria torrei servir bifolco per mercede, a cui scarso e vil cibo difendesse i giorni,
che del Mondo defunto aver l'impero."
-
tutto il klan deve rendere conto solo a Dio, mica agli elettori e alla giustizia [taunus 20:10]
    Rispondi Citando Rispondi
Wednesday, 31 August 2005, 12:11
Duilio
 Khn'nr
 Stuff
 
L'avatar di  Duilio
 
 Località: Tarnax IV
 Età: 57
 Messaggi: 27,900

Sassolini dalle scarpe di un uomo che non molla.....
Quote:
Ma quest´esperienza mi ha fatto capire chi sono gli amici veri: Sky, per esempio. Ha voluto il Genoa anche in C, offrendoci un contratto migliore di quello dello scorso anno.

Quote:
E per finire un messaggio affettuoso ai tifosi della Sampdoria: non mettano più la maglia con il numero 12 e la scritta Lari e Arena, perché avrei anch´io una maglietta da fare...."

Santo, subito!

Costui sta sotto di 200 milioni con il calcio e non si arrende.
__________________

Uccidete pure me, ma l'idea che è in me non l'ucciderete mai

-
"Non consolarmi della morte", a Ulisse replicava il Pelìde.
"Io pria torrei servir bifolco per mercede, a cui scarso e vil cibo difendesse i giorni,
che del Mondo defunto aver l'impero."
-
tutto il klan deve rendere conto solo a Dio, mica agli elettori e alla giustizia [taunus 20:10]
    Rispondi Citando Rispondi
Wednesday, 31 August 2005, 12:23
taunus
 Antani...
 Merovingio
 
L'avatar di  taunus
 
 Età: 57
 Messaggi: 12,322

Grazie che Sky vuole il Genoa anche in C Bella roba, volevano anche la Fiorentina e il Napoli: sono squadre con i tifosi cosi' rintronati (scusa Duilio ma non parlo mai dei presenti ) che per un presidente idiota , chiamasi esso Preziosi o Cecchi Gori o quanti altri mettono le citta' a ferro e fuoco o fanno blocchi delle autostrade!

Simili idioti son disposti anche a fare abbonamenti al calcio anche a costo di non mangiare per tenere i soldi per il calcio.

E questo a Sky che interessa, non certo fare beneficenza a dei pezzenti....
    Rispondi Citando Rispondi
Thursday, 1 September 2005, 13:43
Duilio
 Khn'nr
 Stuff
 
L'avatar di  Duilio
 
 Località: Tarnax IV
 Età: 57
 Messaggi: 27,900

Ecco che alla fine, gira gira, l' hanno capita anche i tifosi come e' andata veramente.
Dal "muro" www.grifoni.net

Quote:
Pride 01/09/2005 - 13:52

Fallimento e serie B, alcune domande

Leggere del consiglio di far fallire il Genoa per farlo partire dalla B ci aveva fatto sobbalzare.
Rimaneva un piccolo dubbio. Quel consiglio veniva da Roma, dalla FIGC che sapeva di poterci sbattere in C1 con il dossier preparato da Lari?
Ieri il Joker ci ha tolto il dubbio. Quel consiglio veniva da Genova, da una persona definita forse troppo tifoso (!?)
Ricapitoliamo: il 23 Giugno il Gen Pappa è venuto a Genova.
Il 28 Giugno Preziosi viene informato che, contrariamente a quanto promesso, non avrà nessuna proroga per pagare l'Irpef.
A questo punto “un amico” gli da il famigerato consiglio. Vi ricordo che in quei giorni la C1 era un'ipotesi remota, c'erano ampie speranze di cavarsela e già la serie B appariva come una tragedia. Come è possibile che da Genova, persone che presumibilmente non dovrebbero conoscere il materiale nelle mani del Gen Pappa, possano ‘consigliare' la serie B come il male minore?
Chi ha fatto pressioni sull'Agenzia delle Entrate? Chi aveva già in mano i ‘lodisti' in grado di subentrare a Preziosi e salvare il Genoa?


Qualcuno aveva consigliato Preziosi di fare come stava facendo il Toro.
Qualcuno lo aveva consigliato quando la questione era "quanti punti di penalizzazione (in A) daranno?"
Il presidente Franchini (della Disciplinare) confido' poi ad un collega "sapessi gli interessi extracalcistici che stanno dietro a questa sentenza".

Poi, con calma, voi continuate a giocare la schedina, fare pronostici, tifare .....
maperfavore
__________________

Uccidete pure me, ma l'idea che è in me non l'ucciderete mai

-
"Non consolarmi della morte", a Ulisse replicava il Pelìde.
"Io pria torrei servir bifolco per mercede, a cui scarso e vil cibo difendesse i giorni,
che del Mondo defunto aver l'impero."
-
tutto il klan deve rendere conto solo a Dio, mica agli elettori e alla giustizia [taunus 20:10]
    Rispondi Citando Rispondi
Thursday, 1 September 2005, 15:03
Duilio
 Khn'nr
 Stuff
 
L'avatar di  Duilio
 
 Località: Tarnax IV
 Età: 57
 Messaggi: 27,900

Pezzo di repertorio ma neanche troppo datato, si riferisce ad uno sciopero dei giornalisti di un paio di mesi fa, recuperato da un sito rossoblu.
Non e' un caso... a Genova, non si butta mai via niente, puo' sempre servire

Quote:
L'altro ieri, martedì dieci, c'è stato uno sciopero dei giornalisti per la libertà d'informazione. Ma nessuno si è ricordato o ha parlato di Riccardo Luna.
Eppure in ballo ci sono una censura clamorosa, un Corriere e un conflitto d'interessi, anche se il Corriere è quello dello Sport, e non della Sera, e il conflitto d'interessi non riguarda premier Silvio Berlusconi, ma Franco Carraro, presidente della Federcalcio, e Cesare Geronzi, onnipotente numero uno di Capitalia e, secondo molti, vero padre-padrone del football italiano.
La storia è andata così, almeno sino ieri. Luna è il vicedirettore del Corriere dello Sport e più di un mese fa ha scritto la prima puntata di una lunga inchiesta sui padroni del calcio. L'idea è del direttore, Xavier Jacobelli, da poco alla guida del giornale di proprietà di Roberto Amodei, il quale possiede anche Tuttosport.
Luna inaugura la serie con un solido e brillante ritratto di Franco Carraro, una paginata intera. Scrive, anzi descrive in ogni dettaglio le relazioni, soprattutto finanziarie, tra Carraro e Geronzi.
Il primo ne esce malissimo: presidente di tante cose, compresa la Federcalcio, ma anche "dipendente" di Geronzi, con uno stipendio annuo di 830 mila euro da presidente di Mediocredito Centrale, merchant bank di Capitalia.
Per quanto riguarda il secondo protagonista, Geronzi, il succo è questo: il patron di Capitalia controllerebbe il mondo del calcio da tre versanti cruciali.
Il primo è, appunto, quello della Federcalcio presieduta da Carraro. Il secondo sono i soldi della holding di Geronzi che stanno dietro parecchie squadre, compresa la Lazio il cui complesso salvataggio finanziario è però ancora in forse. Il terzo, infine, è la Gea, società di procuratori calcistici che mette insieme Chiara Geronzi, figlia di Cesare, e Alessandro Moggi, figlio di Luciano.
La puntata su Carraro esce il cinque maggio. Per Luna e il Corriere è un successone. Nonostante se ne parlasse da tempo, nessuno aveva sinora, sulla stampa sportiva, messo nero su bianco con un'ampia ricostruzione il sistema di potere Carraro-Geronzi.
Sulla prima pagina di quel giorno c'è anche un piccolo strillo, un riquadrino rettangolare che annuncia (o minaccia?): La prossima puntata: Cesare Geronzi. E Jacobelli chiosa così il suo editoriale: E' una storia tutta da leggere quella di Carraro. E' solo la prima.
La prima e unica.
Da allora, infatti, Luna non ha più scritto una riga sul quotidiano di cui è vicedirettore. Persino una sua rubrica sugli Internazionali di tennis di Roma passa a un altro, figuriamoci scrivere una paginata su Geronzi.
Che cosa è successo? Perché Jacobelli ha innestato la retromarcia?
Sull'argomento, Luna non parla.
Tace anche il direttore del Corriere dello Sport, al comitato di redazione si è limitato ad assicurare che la pubblicazione è solo questione di tempo. Può darsi, forse quella di Luna è stata concepita come inchiesta bimestrale.
Nel frattempo Luna, ridotto al silenzio, diventa l'idolo di tutte le radio romane che si occupano di calcio. In molti chiedono: Perché non lo fanno scrivere su Geronzi?. Ma per tanti l'argomento è tabù, compreso Pietro Calabrese, il direttore "concorrente" della Gazzetta dello Sport.
Gli unici a parlare sono, nell'ordine, il donchisciottesco Enrico Preziosi, proprietario di Genoa e Como; Antonio Matarrese, l'anti-Carraro per eccellenza; Antonio Caliendo, storico procuratore calcistico. Dice Preziosi: Ho cercato Jacobelli per avere una spiegazione ma lui si fa negare. Per tutti i giornalisti italiani è una storia mortificante.
Dice Matarrese: Sono perplesso. Evidentemente ci sono motivi superiori. Eppure quello di Carraro è un conflitto d'interessi evidente.
Dice Caliendo: Non è possibile che i poteri economici facciano quello che vogliono, intervenga l'Antitrust.
Ed ecco l'articolo incriminato...
Sembrava davvero credibile Franco Carraro, presidente dei calcio italiano, mentre sprofondato nel divanetto bianco di "Porta a porta" prometteva controlli e rigore per i conti disastrati delle società.
Eppure solo due giorni dopo Capitalia salvava la Roma di Franco Sensi. La banca di Cesare Geronzi ha convertito 35 milioni di debiti in azioni, acquisendo contemporaneamente buona parte del patrimonio dei costruttore.
Lo scopo: vendere per fare cassa.
E chi gestirà la dismissione?
Ovviamente il Mediocredito, banca controllata da Capitalia e presieduta da Franco Carraro.
Si proprio il presidentissimo dei calcio che aveva promesso rigore dai divani di Vespa.
Non c'è da stupirsi. Ad Alain EIkann che gli chiedeva nel 2001: Come fa a presiedere una banca e a occuparsi di calcio? il bi-presidente rispondeva serafico: II tempo che dedico al calcio lo sottraggo al tempo libero senza venir meno ai miei impegni professionali.
Insomma la Figc,


e qui il copiancolla era monco..... cerchero' il seguito ma se questo e' il trend, potrebbe essere il mio ultimo post con questo nick
    Rispondi Citando Rispondi
Thursday, 1 September 2005, 17:07
paco
 p4c0
 Utente Appassionato
 
L'avatar di  paco
 
 Località: CaliFoggia
 Età: 45
 Messaggi: 1,592

E' in questi momenti che mi viene in mente il pluripremiato film candidato a 11 Oscar che narra le vicende calcistiche di Oronzo Canà, a cui dedico il mio Avatar settimanale..

"...Brasil, la nostalgia du Brasil, Brasil, l'Italia è aqui; Ari Ari, Aristoteles adesso dorme aqui, Ari; sognar sognar, e speriamo che domenica vuoi segnar, magar..."

un anonimo Genovese:

in C1 ci tocchera' acquistare aristoteles!
__________________
"Nella palude se sarva solo er coccodrillo"
F. C.

[Omissis....]

    Rispondi Citando Rispondi
Thursday, 1 September 2005, 17:12
Duilio
 Khn'nr
 Stuff
 
L'avatar di  Duilio
 
 Località: Tarnax IV
 Età: 57
 Messaggi: 27,900

Siccome poi dite che politicamentte sono a senso unico.....

riprendo il penultimo post con il reply di un altro grifone, steve62

Quote:
Originariamente inviato da steve62
steve62 01/09/2005 - 16:52

Ho da poco appreso...

...che a fare l'ignobile proposta a Preziosi, non fu Carraro (nell'occasione in cui, a Milano, Preziosi si rifiutò di incontarlo) come credevo fino a ieri, ma addirittura un Genovese!!!
Ho apprezzato molto il lucido post di Pride di oggi che riprendo:
***
Quote:
Originariamente inviato da pride
"Leggere del consiglio di far fallire il Genoa per farlo partire dalla B ci aveva fatto sobbalzare.
Rimaneva un piccolo dubbio. Quel consiglio veniva da Roma, dalla FIGC che sapeva di poterci sbattere in C1 con il dossier preparato da Lari?
Ieri il Joker ci ha tolto il dubbio. Quel consiglio veniva da Genova, da una persona definita forse troppo tifoso (!?): <>
Ricapitoliamo: il 23 Giugno il Gen Pappa è venuto a Genova.
Il 28 Giugno Preziosi viene informato che, contrariamente a quanto promesso, non avrà nessuna proroga per pagare l'Irpef.
A questo punto "un amico" gli da il famigerato consiglio. Vi ricordo che in quei giorni la C1 era un'ipotesi remota, c'erano ampie speranze di cavarsela e già la serie B appariva come una tragedia. Come è possibile che da Genova, persone che presumibilmente non dovrebbero conoscere il materiale nelle mani del Gen Pappa, possano 'consigliare' la serie B come il male minore?
Chi ha fatto pressioni sull'Agenzia delle Entrate? Chi aveva già in mano i 'lodisti' in grado di subentrare a Preziosi e salvare il Genoa?"
***
La tesi del complotto non l'ho mai sposata, eppure comincio davvero a credere che tutto ebbe origine nella nostra città se ripenso ad alcuni particolari:
1) già da alcuni mesi prima correvano voci sul fatto che Preziosi non avrebbe fatto la A col Genoa (se non ricorda male, ci fu anche una frase in tal senso che Spinelli si lasciò sfuggire)
2) dopo quello di Como, anche il Tribunale di Treviso cominciò a mettere Preziosi sotto pressione
3) le cimici erano state piazzate fin dal 2004!
4) la rapidità con cui i PM passarono le carte è sospetta poiché è impensabile che un giudice emetta (ma soprattutto, per emetterlo con quelle forzature cui dovette ricorrere!) un provvedimento così nocivo contro un'istituzione importante come la squadra della stessa città (infatti quelli di Torino se ne sono guardati bene) senza un via libera dall'alto: basta pensare alle conseguenze sull'ordine pubblico.
5) Magari la politica non c'entra nulla ma vien da pensare che Preziosi è amico di Galliani e ha come nemico il gruppo antagonista in Lega fondato da Della Valle/Montezemolo.
Ora, la magistratura, in grande maggioranza, è di quella stessa area (Lari pare appartenga a MD)...
Quindi, la logica farebbe pensare che l'assassino sia un personaggio o un gruppo genovese, localmente influente, probabilmente di quell'area o in grado di imporsi su quell'area in forza della propria influenza economica.
Area i cui esponenti, a Genova, tacquero per tutta la vicenda tranne farsi vivi solo quando tutto era perduto (a Torino, Napoli, Perugia, invece, si esposero fin dall'inizio).
Area i cui giornali (gruppo RCS) ricevettero in esclusiva brani delle trascizioni delle registrazioni e successivamente attaccarono più di tutti gli altri Preziosi.
Gruppo RCS di cui Della Valle è azionista e che il più importante socio in affari di Preziosi, Ricucci (che ha la benedizione, per non dire l'appoggio, di Berlusconi), sta cercando di scalare...
Non sono certo un maestro di copia e incolla ma questa volta, avendo gia' scritto abbastanza di mio, passo alla rassegna stampa.
Potete poi confrontare con lo stato d' animo e le argomentazioni espresse in altre piazze, su forum di tifosi di altre squadre.
La posizione del popopolo rossoblu' non e' esattamente quella percepita in tutta italia grazie alle gesta di 200 coglioni che hanno abboccato subito all' esca mediatica della violenza.
Ricordatevi che quando una testata fa lo scub (blocco dei traghetti a Messina, ad esempio) tutti si catapultano a cercare le storie analoghe.
Succede nei tiggi, succede col mercato discografico, succede spesso.

Questo comporta che si perda di vista la ciccia.
Perche' ?
Perche' succedono cose strane? (e questa non e' da Board51)
Perche' si tende a fare di tutta l' erba un fascio invece di fumarla nelle giuste dosi?

Perche' il giorno che a Torino stava per succedere l' incredibile (caccia all' uomo), i tiggi' riportavano "Galliani si riserva di adire a vie legali contro i sindaci" ?

Perche' ci raccontano solo il casso che vogliono ed il resto ce lo dobbiamo grattare da sotto il tombino?

E' evidente, per chi ha avuto un po' di notizie dirette, che ci sia stata un po' di omerta' su come e' andata questa vicenda, approfittando dell' estate e dei luoghi comuni come vita, morte e miracoli di Enrico Preziosi.

Per questo comprendo la volonta' diffusa del popolo genoano di far circolare il pensiero.
Non cambiera' la sostanza ma, magari, potrebbe evitare a qualcun altro di credere ancora alla befana.
__________________

Uccidete pure me, ma l'idea che è in me non l'ucciderete mai

-
"Non consolarmi della morte", a Ulisse replicava il Pelìde.
"Io pria torrei servir bifolco per mercede, a cui scarso e vil cibo difendesse i giorni,
che del Mondo defunto aver l'impero."
-
tutto il klan deve rendere conto solo a Dio, mica agli elettori e alla giustizia [taunus 20:10]
    Rispondi Citando Rispondi
Thursday, 1 September 2005, 17:38
taunus
 Antani...
 Merovingio
 
L'avatar di  taunus
 
 Età: 57
 Messaggi: 12,322

Quote:
Originariamente inviato da Duilio
Perche' il giorno che a Torino stava per succedere l' incredibile (caccia all' uomo), i tiggi' riportavano "Galliani si riserva di adire a vie legali contro i sindaci" ?

Dipende che tiggi guardi e soprattutto se fai come me che leggo i giornali la notizia era riportata eccome!

Cosi' come quella del Messina e tante altre amenita' di spazzatura estiva.

Poi io credero' alla Befana ma porkozzio in un mondo di merda come questo dove la gente ti volta le spalle in 2 nanosecondi ti pare intelligente che un presidente comperi una partita discutendone al cellulare e facendo prendere i soldi in una borsa???????????????????????''

Per questo, anche solo per questo meritava la C!

Scusa, ma se tu hai un negozio prendi un assegno da un extracomunitario senza documenti?
Se lo fai ed e' carta straccia inutile che ti lagni che contro di te c'e' un complotto, sei un pirla e basta!

Complotto si o complotto no sei un emerito pirla. Punto.

E ovviamente gli sciacalli sanno gia' chi e' il fesso da fregare!
    Rispondi Citando Rispondi
Friday, 2 September 2005, 10:33
Duilio
 Khn'nr
 Stuff
 
L'avatar di  Duilio
 
 Località: Tarnax IV
 Età: 57
 Messaggi: 27,900

Quote:
ti pare intelligente che un presidente comperi una partita discutendone al cellulare e facendo prendere i soldi in una borsa???????????????????????''
Infatti stiamo aspettando di capire come e cosa ha fatto, il decreto di chiusura delle indagini preliminari non e' stato ancora emesso.

Quote:
tu hai un negozio prendi un assegno da un extracomunitario senza documenti?
"prendi dei soldi dai conti di un' azienda, li metti in una busta, li dai ad un tizio che ti mette pure fretta e comunque registri l' uscita in contabilita' " mi sembra un po' diverso cosi' come "treno" suona come "premio" ma messo dietro a "perdiamo il" assume un significato ben diverso.

La giustizia ordinaria deve ancora eventualmente rinviare a giudizio e potra' mantenere a carico le intercettazioni telefoniche solo se il giudice manterra' l' associazione a delinquere.

La giustizia sportiva ha acquisito agli atti "trascrizioni e riassunti" di intercettazioni telefoniche e non le intercettazioni stesse.

Se uno ha "la faccia da fesso" (come asserivano i giudici della CAF) perde anche la presunzione di innocenza garantita dal nostro ordinamento?
Prima di dargli dell' emerito pirla perche' ha fatto una determinata cazzata, abbi il buon senso di aspettare che sia stabilito cosa ha fatto realmente.

Ti ricordo che l' opinione pubblica e' stata formata non dagli atti processuali ma dalle stronzate scritte dalla gazzetta a giugno e luglio.
Alla luce di cio', rileggi le considerazioni dei tifosi e magari rileggiti le prime pagine della rosa in quei giorni.
Poi vai a cercare le smentite nelle pagine interne.

Se Preziosi avesse fatto anche la cazzata di comprare una partita al telefono e da questo discendesse l' imperitura pirlaggine, come dovrebbe essere definito un giornalista che prende le soffiate dalla segreteria della procura e pubblica pari pari quello che ha capito senza verificare neanche la cosa piu' ovvia: che il telefonino citato non e' stato neanche usato.

Certo, questi non e' pirla, come sempre smentisce di nascosto con un trafiletto a pagina n. Diciamo che nessuno si ricorda di lui come pirla...

Vorrei trovare un pezzo che scrissi alla vigilia di quel famoso Como-Udinese, tanto per farti capire che qui non e' in discussione la bella faccia di Enrico Preziosi quanto la fiducia nella giustizia, la buona fede di certi giornalisti dalla lingua felpata e l' uso strumentale di certe cariche sportive ed amministrative.

Non sono mai stato un fan del pres, quest'estate pero' non ho avuto molti dubbi sulla direzione da cui e' arrivato il tanfo.

Erano meno pirla i due giudici della CAF che si scrivevano "W la ndangheta, M la camorra" ? LA Reggina stava su e la Salernitana affondava, a pari condizioni di esposizione verso l' erario.

Scrivevano "assegnazione ad un campionato di categoria inferiore" imbeccati dai prodi procuratori federali perche' se avessero lasciato la sanzione "retrocessione all' ultimo posto del campionato di competenza" ci sarebbe stato il rischio del ripescaggio in caso di un ulteriore fallimento in B.
Poi, la sanzione non e' cambiata perche' i bigliettini sono stati estratti dal cestino e tutto quello che la CAF ha potuto fare e' stato respingere il ricorso e confermare la sentenza della disciplinare.
Il presidente federale e' corso ai ripari il giorno dopo chiedendo il parere della corte federale sulla non ripescabilita' di una squadra retrocessa all' ultimo posto per sanzione disciplinare in via definitiva.
Vatti a leggere la risposta della corte federale che ti riassumo con "il ripescaggio e' impossibile perche' migliorerebbe la pena".
Ma abbiamo l' anello al naso?
Se mi avessi assegnato ad un campionato inferiore sarei daccordo.
Ma mi hai posto all' ultima posizione ed un ripescaggio non modificherebbe la mia posizione in classifica.
Dall' ultimo posto si retrocede perche' cosi' dice la regola del torneo, non la sanzione.
Siamo al delirio di onnipotenza.



"Che faccia da fesso" cosi' come "emerito pirla" non e' contemplato crimine ne' dal codice penale ne' dal regolamento federale.

Se ti pronosticassi un' assoluzione per insufficenza di prove in sede penale, diresti che "si e' fatto furbo ed ha comprato la sentenza in modo finalmente scaltro"?
Sarei anche pessimista per lui, considerando quello che REALMENTE si sa degli atti, non quello che si e' saputo dalle prime pagine.
__________________

Uccidete pure me, ma l'idea che è in me non l'ucciderete mai

-
"Non consolarmi della morte", a Ulisse replicava il Pelìde.
"Io pria torrei servir bifolco per mercede, a cui scarso e vil cibo difendesse i giorni,
che del Mondo defunto aver l'impero."
-
tutto il klan deve rendere conto solo a Dio, mica agli elettori e alla giustizia [taunus 20:10]
    Rispondi Citando Rispondi
Friday, 2 September 2005, 11:34
taunus
 Antani...
 Merovingio
 
L'avatar di  taunus
 
 Età: 57
 Messaggi: 12,322

Aspetta perche' incomincio a non capire tra le parole dove starebbe l' ingiustizia.

Premesso che la partita e' CHIARAMENTE comprata. Su Studio Aperto hanno fatto vedere le immagini e c'e' da rabbrividire su come sia stata scandalosa.

Quindi gli estremi del reato ci sono eccome.

Poi c' e' la guardia di finanza che pesca un dirigente del Venezia con una bella borsa piena zeppa di soldi fuori dall' ufficio di Preziosi...

Poi ci sono intercettazioni telefoniche che Preziosi NON HA MAIIIIIIIIIIIIIIIII SMENTITO.
Semplicemente dice che non sono usabili, non che non sono VERE.

Un conto e' dire che non sono vere un conto e' difendersi dicendo che non sono usabili. Quindi VERE SONO VERE, che poi non siano usabili e' tutto da vedere.

Moralmente sono usabilissime eccome!

Quindi, ci sono immagini inequivocabili, c'e' uno beccato con una valigia di soldi (ormai chi vende e compera giocatori con valigie di soldi???? Su dai...) e infine ci sono delle intercettazioni VERISSIME che si cerca di rendere inusabili....

NOn ci starebbe la C1 ma spedirli in Eccellenza o in 3.a categoria!!!!!!!!!!!!

Se poi mi dici che chi deve giudicare tiene atteggiamenti assurdi, e che alla fin fine cosi' fan tutti e che magari ad un personaggio scomodo le fan pagare tutte posso concordare con te ma qui gli estremi per la punizione esemplare ci sono tutti.

La dietrologia spiega bene come mai a lui si e ad altri no, ma lui come gli altri se l' e' meritata abbondantemente, mi spiace solo che gli altri passino indenni ma in questo caso l' equita' nel non punire non mi piace, preferisco che almeno uno lo puniscano.
    Rispondi Citando Rispondi
Friday, 2 September 2005, 14:21
Duilio
 Khn'nr
 Stuff
 
L'avatar di  Duilio
 
 Località: Tarnax IV
 Età: 57
 Messaggi: 27,900

Quote:
Premesso che la partita e' CHIARAMENTE comprata. Su Studio Aperto hanno fatto vedere le immagini e c'e' da rabbrividire su come sia stata scandalosa.
Una trasmissione dello stesso gruppo che ha acquisito i diritti per 90.simo minuto e non avrebbe digerito un rinvio dei calendari?
Fonte certa, direi.

Riascolta invece il commento dei due cronisti di SKY durante l' intervallo di Genoa-Venezia.

Io non avevo audio ma seguivo in simultanea Genoa-Venezia, Treviso-Torino e Diretta goal.

Posso garantirti che se mi avessero chiesto "quale tra le partite che stai guardando non e' giocata al massimo della sportivita'" di sicuro non avrei detto la prima.
Troppi giocatori che restavano senza contratto e che cercavano di farsi vedere....

Detto questo, stai girando attorno al lume.
Il Genoa sta benissimo in C1-A ed i suoi tifosi vanno a vedere il Genoa, mica la Juve.
Il problema vero, che eviti accuratamente di cogliere e' : e gli altri?
E le altre 7/8 squadre coinvolte nell' inchiesta sulle scommesse ed i risultati accomodati che "gli inquirenti conoscevano con 15 giorni di anticipo?".
E le squadre stranamente arrendevoli che poi sono andate in A ugualmente?
Non si poteva, segati Torino e Genoa, riportare la A a 18 squadre come e' stata sino a prima del bordello scorso?

"Pillola del giorno dopo" Carraro ha dovuto poi sostenere che il lodo Petrucci e' da rivedere perche' crea aspettative nelle ripescande e cosi' fa piu' danno dei fallimenti che cura.
Ma bravo!

Che fretta c' eraaaaaaaa maledetta primaveraaaaaaaaaaaaaaaaa
C' era la fretta che i diritti in chiaro costavano cari perche' bisognava bruciare all' asta chissa' chi (la rai che invece di concorrere ha puntato subito al ricorso anvedi che combinazione).
Siccome i diritti costavano cari ed ogni lasciata e' persa, non si poteva rinviare neanche la presentazione dei calendari.
I calendari non sono stati fatti a 18 squadre solo perche' c' era il timore ( remotissimo ma nel mondo dei paraculi...anvedi che' ) di una sentenza favorevole al Genoa e ci volevano due sqadre che sostituissero le X e Y.
Casualmente l' Ascoli ha un calendario compatibile (casa/fuori) con la Samp ed il Treviso con la Juve.
Se avessero fatto il calendario con 18 squadre, dove si sarebbero infilati il Genoa reintegrato dal giudice ordinario?

Poi vedremo il montepremi totocalcio e annessi e connessi ma tante che je frega? Il CONI, ad oggi, non e' ancora partecipazione mediaset.

Anche al CONI poi diranno "Che vengano da noi?"

Nun t' arrampica' che il problema non e' il ripescaggio del Genoa o la credibilita' di Preziosi.
Ai Genoani, nell' ordine:
1) non interessa
2) mai messa in discussione, visti i precedenti (presidenti che volevano portarsi via pure le scrivanie dalla sede).
__________________

Uccidete pure me, ma l'idea che è in me non l'ucciderete mai

-
"Non consolarmi della morte", a Ulisse replicava il Pelìde.
"Io pria torrei servir bifolco per mercede, a cui scarso e vil cibo difendesse i giorni,
che del Mondo defunto aver l'impero."
-
tutto il klan deve rendere conto solo a Dio, mica agli elettori e alla giustizia [taunus 20:10]
    Rispondi Citando Rispondi
Friday, 2 September 2005, 18:15
Duilio
 Khn'nr
 Stuff
 
L'avatar di  Duilio
 
 Località: Tarnax IV
 Età: 57
 Messaggi: 27,900

E non me lo invento io...
Quote:
redblue4ever 02/09/2005 - 18:50

15.000 !!!!!!!!

Dal sito Ufficiale:2/9/2005 18.45.33
Tessere: caduto il muro delle 15.000
E' stato oltrepassato proprio sul finire della giornata il tetto di 15mila abbonamenti. Anche oggi quasi un centinaio di nuove tessere sono state vendute, a dimostrazione del grande fervore che si continua a registare sorprendentemente, ma neanche troppo, tra la scatenata torcida rossoblù. A pochi minuti dalle ore 19 il dato parziale era fissato a 15.001. Sottoscrizioni aperte anche sabato presso la rivendita di Piazza Portello (9-12.30 e 15-19).
__________________

Uccidete pure me, ma l'idea che è in me non l'ucciderete mai

-
"Non consolarmi della morte", a Ulisse replicava il Pelìde.
"Io pria torrei servir bifolco per mercede, a cui scarso e vil cibo difendesse i giorni,
che del Mondo defunto aver l'impero."
-
tutto il klan deve rendere conto solo a Dio, mica agli elettori e alla giustizia [taunus 20:10]
    Rispondi Citando Rispondi
Sunday, 4 September 2005, 16:42
Duilio
 Khn'nr
 Stuff
 
L'avatar di  Duilio
 
 Località: Tarnax IV
 Età: 57
 Messaggi: 27,900

Rassegna stampa, ambassador non porta filtro

Quote:
Firedrill 04/09/2005 - 17:08

commento dalla radio

Da radio nostalgia: <>Il genoa sembra che abbia la cattiveria adatta per fare bene. L'intervistato del giornale di Ravenna fa i complimenti alla squadra locale per aver resistito sullo stesso piano almeno 26 minuti... Dice che il Genoa oggi era troppo forte per il ravenna e che quando i rossoblu troveranno la quadratura e potranno schierare tutti gli effettivi definiti come una rosa sontuosa, non ce ne sara' per nessuno, dice anche che pero' dovremo aspettarci nelle trasferte partite pugnaci col coltello tra i denti perche questa stagione la partita della vita per tutte le squadre sara' contro di noi... Si sapeva- e si e' dimostrata una serie durissima.

chissa' chi e' questo giornalista spiritoso che cita strani film



scatenate la vaccaaaaaaaaaaaaaaaa
__________________

Uccidete pure me, ma l'idea che è in me non l'ucciderete mai

-
"Non consolarmi della morte", a Ulisse replicava il Pelìde.
"Io pria torrei servir bifolco per mercede, a cui scarso e vil cibo difendesse i giorni,
che del Mondo defunto aver l'impero."
-
tutto il klan deve rendere conto solo a Dio, mica agli elettori e alla giustizia [taunus 20:10]
    Rispondi Citando Rispondi
Rispondi Invia Nuova Discussione


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 visitatori)
 

Thread già visto da:
C0m4nch3, BigC, microzott, mufasa, Andrea72, elba, taunus, lazio74, JeanBabalan, Pocket, SilBerg, ggigi99, glaio, pennabianca, SkidArh+, giskard, Moskitos384, brun, 3mendo, Breakbll, Carambola, Poker, ale105, pavel, indio, Jaco, zompafosso, robbytedesco, lurker1, TrentaCarrini, SanK, Bati®, Ampexv, foul64, paco, verbatim, Morpheus, Jarod, Duilio, Carson, JoeBar, palin, Scarpetta, Bingos, S71ng, paopao, aspnet, lupic, seepo, Ssnake, TICTAC, Byte01, kaos, OrangoStango, codiaz, anita, BRAVO 2, Sberla80, david, thedrake, cicciocant, Mr. 'T', Foxes, Neles, Attilio, CORTOilMALTESE, Itvan
Strumenti Discussione Cerca in questa Discussione
Cerca in questa Discussione:

Ricerca Avanzata
Modalità Visualizzazione

top Regole di scrittura
Tu non puoi inserire messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Attivo

Se hai problemi, contattaci


Visite Totali Posts: 90.412.270
Tutti gli Orari sono GMT +1. Attualmente sono le 14:06.

iGroup Black
Powered by vBulletin Versione 3.5.6
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: Enzo-Staff-VbulletinItalia.it
 
2000, 2012 © Visiva Group