Username
Password

Calcio

L'Italia nel pallone: notizie e discussioni sullo sport più seguito dagli italiani
Rispondi Invia Nuova Discussione 
Thursday, 8 January 2009, 16:23
Bingos
 Ex cathedra loquitur
 Utente Assiduo
 
 Età: 35
 Messaggi: 184

Sentenza I° GEA


Costituisce un primo importante tassello per ripristinare la verità, dopo due anni e mezzo di informazione mediatica a senso unico, la sentenza di I° emessa a Roma in relazione al procedimento "contro la GEA".
Il dispositivo recita: condanna ad 1 anno e 6 mesi per Luciano Moggi (formalmente estraneo alla GEA), ad 1 anno e 2 mesi per Alessandro Moggi (presidente della GEA): entrambi per violenza privata. Assolti, invece, tutti gli altri imputati (da Zavaglia a Davide Lippi) che siedevano, a vario titolo, nel CdA della GEA. Per altri soci illustri quali i figli di Geronzi e De Mita il PM non aveva ritenuto di dover esercitare l'azione penale.
Risultano dunque infondate le accuse principali mosse alla GEA dal PM che reggeva l'accusa in questo procedimento (Palamara, Presidente dell'ANM) che per i 6 imputati aveva chiesto condanne (a scalare) fino a 6 anni di carcere per associazione a delinquere finalizzata all'illecita concorrenza tramite minacce e violenza.
Ciò vuol dire che cade la principale accusa che veniva mossa ai soci della GEA ovvero quella di aver costituito un'associazione a delinquere finalizzata al controllo dell'intero mercato calcistico italiano attraverso l'ottenimento forzato delle procure dei vari calciatori (concorrenza illecita).
Rimangono quindi singoli episodi di violenza privata a carico di Luciano ed Alessandro Moggi (cade dunque il vincolo associativo) nei confronti di Blasi ed Amoruso per il primo e di due semi-sconosciuti giocatori dell'Est Europa per Alessandro.
Episodi tuttavia di rilevanza secondaria se si pensa che il giudice ha ritenuto congruo comminare una pena ben inferiore a quella massima prevista per il reato di violenza privata (4 anni).
__________________
"Non ci sono illeciti. Era tutto regolare". Il presidente della Corte Federale Piero Sandulli, in una lunga intervista a "Il Romanista", cancella Calciopoli: "Quel campionato non è stato falsato. L'unico dubbio è Lecce-Parma
    Rispondi Citando Rispondi
Commenti a questo messaggio
  indio: Formatta!!
  paopao: Yabadabaduu!
Thursday, 8 January 2009, 17:16
anita
 Fabio
 Militante
 
L'avatar di  anita
 
 Località: GenoA
 Età: 51
 Messaggi: 3,122

Violenza privata?? Li hanno presi a valigettate in testa??
__________________
Quando il Genoa praticava il football gli altri si accorgevano di avere i piedi solo quando questi gli dolevano.

G.Brera
    Rispondi Citando Rispondi
Thursday, 8 January 2009, 17:17
paopao
 paolo t.
 Utente Appassionato
 
L'avatar di  paopao
 
 Località: china town alias prato
 Età: 57
 Messaggi: 2,006

Quote:
Originariamente inviato da anita
Violenza privata?? Li hanno presi a valigettate in testa??

con la valigetta hanno trovato altri.....
__________________
"l'anima Juventina è un complesso modo di sentire, un impasto di sentimenti, di educazione, di bohemien,di allegria, di affetto, di fede alla nostra volontà di esistere e continuamente migliorare."
    Rispondi Citando Rispondi
Thursday, 8 January 2009, 17:19
paopao
 paolo t.
 Utente Appassionato
 
L'avatar di  paopao
 
 Località: china town alias prato
 Età: 57
 Messaggi: 2,006

Quote:
Originariamente inviato da Bingos
Costituisce un primo importante tassello per ripristinare la verità, dopo due anni e mezzo di informazione mediatica a senso unico, la sentenza di I° emessa a Roma in relazione al procedimento "contro la GEA".
Il dispositivo recita: condanna ad 1 anno e 6 mesi per Luciano Moggi (formalmente estraneo alla GEA), ad 1 anno e 2 mesi per Alessandro Moggi (presidente della GEA): entrambi per violenza privata. Assolti, invece, tutti gli altri imputati (da Zavaglia a Davide Lippi) che siedevano, a vario titolo, nel CdA della GEA. Per altri soci illustri quali i figli di Geronzi e De Mita il PM non aveva ritenuto di dover esercitare l'azione penale.
Risultano dunque infondate le accuse principali mosse alla GEA dal PM che reggeva l'accusa in questo procedimento (Palamara, Presidente dell'ANM) che per i 6 imputati aveva chiesto condanne (a scalare) fino a 6 anni di carcere per associazione a delinquere finalizzata all'illecita concorrenza tramite minacce e violenza.
Ciò vuol dire che cade la principale accusa che veniva mossa ai soci della GEA ovvero quella di aver costituito un'associazione a delinquere finalizzata al controllo dell'intero mercato calcistico italiano attraverso l'ottenimento forzato delle procure dei vari calciatori (concorrenza illecita).
Rimangono quindi singoli episodi di violenza privata a carico di Luciano ed Alessandro Moggi (cade dunque il vincolo associativo) nei confronti di Blasi ed Amoruso per il primo e di due semi-sconosciuti giocatori dell'Est Europa per Alessandro.
Episodi tuttavia di rilevanza secondaria se si pensa che il giudice ha ritenuto congruo comminare una pena ben inferiore a quella massima prevista per il reato di violenza privata (4 anni).

tra poco ci rendono il maltolto....
__________________
"l'anima Juventina è un complesso modo di sentire, un impasto di sentimenti, di educazione, di bohemien,di allegria, di affetto, di fede alla nostra volontà di esistere e continuamente migliorare."
    Rispondi Citando Rispondi
Commenti a questo messaggio
  Ssnake: Certo, certo
Thursday, 8 January 2009, 17:32
taunus
 Antani...
 Merovingio
 
L'avatar di  taunus
 
 Età: 57
 Messaggi: 12,322

Niente che non si sapeva gia'... Se avete il telecomando usatelo diceva qualcuno....
__________________
Per me B. & R. sono fatti della stessa pasta, il primo cura i suoi interessi, il secondo cura quelli del primo.. (cit. Foxes)
    Rispondi Citando Rispondi
Thursday, 8 January 2009, 17:35
Bingos
 Ex cathedra loquitur
 Utente Assiduo
 
 Età: 35
 Messaggi: 184



Innanzitutto: Ciao Indio
Per il resto, credo sia il caso che tu rivolga le tue rimostranze alla X sezione penale del tribunale di Roma ed al suo presidente: Fiasconaro.
Io mi sono limitato a commentare criticamente gli effettivi risvolti della sentenza.
Per chiunque volesse approfondire suggerisco la lettura di:
http://www.ju29ro.com/contro-informa...html?showall=1
Pur non nutrendo personalmente alcun dubbio sull'onestà intellettuale dei redattori, mi rendo conto di come la fonte possa apparire di parte e proprio per questo vi consiglio eventualmente di limitarvi a leggere i virgolettati delle deposizioni dei vari testimoni dalle quali si evince la ragione per la quale poi si è arrivati ad una sentenza così mite. A maggior ragione poi la testimonianza resa da Blasi mi induce a pensare come il successivo grado di giudizio possa ulteriormente (se non definitivamente) disinnescare la rilevanza penale di questo processo.
__________________
"Non ci sono illeciti. Era tutto regolare". Il presidente della Corte Federale Piero Sandulli, in una lunga intervista a "Il Romanista", cancella Calciopoli: "Quel campionato non è stato falsato. L'unico dubbio è Lecce-Parma
    Rispondi Citando Rispondi
Thursday, 8 January 2009, 18:24
paopao
 paolo t.
 Utente Appassionato
 
L'avatar di  paopao
 
 Località: china town alias prato
 Età: 57
 Messaggi: 2,006

Quote:
Originariamente inviato da Bingos

bellissimissimo sito.....

da leggere tutto in un fiato
__________________
"l'anima Juventina è un complesso modo di sentire, un impasto di sentimenti, di educazione, di bohemien,di allegria, di affetto, di fede alla nostra volontà di esistere e continuamente migliorare."
    Rispondi Citando Rispondi
Thursday, 8 January 2009, 19:08
Bingos
 Ex cathedra loquitur
 Utente Assiduo
 
 Età: 35
 Messaggi: 184

Quote:
Originariamente inviato da Bingos
Per il resto, credo sia il caso che tu rivolga le tue rimostranze alla X sezione penale del tribunale di Roma ed al suo presidente: Fiasconaro.

Completo l'intervento scusandomi contestualmente per l'Auto-Quote che francamente non si può vedere , precisando che al limite potresti rivolgere le tue attenzioni a Palamara (il reggente dell'accusa) che non è riuscito a costruire un'ipotesi accusatoria credibile perchè francamente, dei comportamenti ascritti alla GEA, è difficile trovare un riscontro.
Insomma si prospettava che i calciatori fossero spinti con la forza a cambiare il proprio procuratore per "sposare" la GEA quando in ultima analisi era proprio il calciatore ad ottenere dei vantaggi economici dal cambio. Erano dunque ipoteticamente necessarie delle minacce?
Riconosco anche'io, come del resto è solare, che la GEA operasse sostanzialmente in regime di monopolio ma non è possibile attribuire delle responsabilità alla GEA se all'epoca, suppongo, la normativa interna al mondo dei procuratori fosse magari labile sotto questo aspetto. Detto questo, la GEA per mettere in piedi ed esercitare questo monopolio ha agito contro la legge? Se le ipotesi accusatorie sono quelle avanzate da Palamara, direi di no.
__________________
"Non ci sono illeciti. Era tutto regolare". Il presidente della Corte Federale Piero Sandulli, in una lunga intervista a "Il Romanista", cancella Calciopoli: "Quel campionato non è stato falsato. L'unico dubbio è Lecce-Parma
    Rispondi Citando Rispondi
Thursday, 8 January 2009, 23:58
robbytedesco
 Utente Sostenitore
 
L'avatar di  robbytedesco
 
 Messaggi: 549

stiamo in italia, che ci vuoi fà
__________________
che cosa vuol dire amare veramente l'umanità ?
vuol dire affermare ciò che credi che la gente debba sapere e prenderti le critiche? o vuol dire affermare ciò che credi la gente voglia sapere e prenderti gli elogi?

David Icke
    Rispondi Citando Rispondi
Friday, 9 January 2009, 00:07
Duilio
 Khn'nr
 Stuff
 
L'avatar di  Duilio
 
 Località: Tarnax IV
 Età: 57
 Messaggi: 27,900

Per un interista, scoprire che la juve e' andata in B per niente (non e' il caso di questa sentenza) e' come per un genoano scoprire che i due goal della samp nel derby erano buoni.

Poi col mattino ci si sveglia bagnati e la realta' torna quella di prima.

Sono mediamente soddisfatto per Marcello Lippi anche se tante scene si potevano risparmiare.
__________________

Uccidete pure me, ma l'idea che è in me non l'ucciderete mai

-
"Non consolarmi della morte", a Ulisse replicava il Pelìde.
"Io pria torrei servir bifolco per mercede, a cui scarso e vil cibo difendesse i giorni,
che del Mondo defunto aver l'impero."
-
tutto il klan deve rendere conto solo a Dio, mica agli elettori e alla giustizia [taunus 20:10]
    Rispondi Citando Rispondi
Friday, 9 January 2009, 08:38
ERBA_CATTIVA
 Alessio
 VG Vip
 
L'avatar di  ERBA_CATTIVA
 
 Località: ..nella Sabina
 Messaggi: 1,606

Quote:
Originariamente inviato da Duilio
Sono mediamente soddisfatto per Marcello Lippi .
..cosa????..ma te prego Duilio nn farmi ricredere ......mi auguro che sia una delle tue uscite eleganti e piene di spirito.......
Dopo Moggi viene lui e il figlio.....
__________________
...ebbene si , siamo aiutati, siamo protetti politicamente, abbiamo anche il vice della lega, ed i giornali sono a ns. favore.....
e lo vuoi sapere perche' voi tutte queste cose nn le avete ????

..perche' siete delle MERDE


Roberto giallorosso docet!!!
    Rispondi Citando Rispondi
Commenti a questo messaggio
  Duilio: arileggi come suona.
Friday, 9 January 2009, 11:52
taunus
 Antani...
 Merovingio
 
L'avatar di  taunus
 
 Età: 57
 Messaggi: 12,322

Io invece sono contento per Carraro e Capitalia, le fidejussioni erano buone allora!

Mediamente contento si intende
__________________
Per me B. & R. sono fatti della stessa pasta, il primo cura i suoi interessi, il secondo cura quelli del primo.. (cit. Foxes)
    Rispondi Citando Rispondi
Commenti a questo messaggio
  Duilio: CALLALO E'UN GLANDE!
  Neles: Ahahahahah!!
Friday, 9 January 2009, 12:08
Bingos
 Ex cathedra loquitur
 Utente Assiduo
 
 Età: 35
 Messaggi: 184

E questo non è altro che il primo passo...
Mi duole farvi presente come fino ad ora, laddove i comportamenti di Moggi e più in generale della Juventus sono stati vagliati da sentenze penali, (e non tramite insignificanti atti amministrativi interni ad una federazione sportiva) il risultato è sempre stato quello o di assoluzione o di pesante ridimensionamento delle accuse.
Vi ricordo a tal proposito:
1) la sentenza passata in giudicato in materia di doping dalla quale si evinse che nel periodo preso in esame non si ricorse al doping;
2) La poco pubblicizzata archiviazione del maggio 2006 (che ho avuto anche modo di proporvi su questo forum) a carico di Moggi e dei designatori nell'ambito del fascicolo aperto da Guariniello per concorso in frode sportiva. Ipotesi di reato, quest'ultima, che è l'esatta trasposizione dell'illecito in ambito sportivo.

Il fatto che anni ed anni di informazione a senso unico abbiano ormai radicato in voi una certa convinzione non vuol dire che poi la giustizia, pur di fronte a pressioni non indifferenti, debba necessariamente condividere la ricostruzione dei fatti più in voga. (il "sentimento popolare" può giusto costituire un fattore rilevante in altri ambiti...)
Certamente poi ognuno è libero, pur di fronte alle evidenze processuali, di crearsi la propria giustizia "faidate" se non è disposto a rivedere le convinzioni che si porta dietro.
Io, nel mio piccolo, preferisco sempre attenermi alle verità processuali. A prescindere dall'argomento. O dal tifo...
__________________
"Non ci sono illeciti. Era tutto regolare". Il presidente della Corte Federale Piero Sandulli, in una lunga intervista a "Il Romanista", cancella Calciopoli: "Quel campionato non è stato falsato. L'unico dubbio è Lecce-Parma
    Rispondi Citando Rispondi
Commenti a questo messaggio
  Duilio: Ti duole davvero?
Friday, 9 January 2009, 12:20
taunus
 Antani...
 Merovingio
 
L'avatar di  taunus
 
 Età: 57
 Messaggi: 12,322

Quote:
Originariamente inviato da Bingos
O dal tifo...

Eh beh, spogliare lo sport dal tifo e' impossibile....

Per me Moggi e' il piu' grande dirigente sportivo italiano, e adesso che facciamo a meno di lui compriamo in due anni tutti i brocchi che Moggi ha comprato in 15 anni di mercato.

Adesso all' Inter beatificano Ibra, ovviamente si dimenticano che ce l' hanno scippato.

Invece di festeggiare le vittorie prima di Mancini e oggi di Mourinho, dovrebbero fare un monumento in Via Durini a Milano a Rossi e alla Telecom.

Senza di lui, sarebbe stata la stessa cosa dei 30 anni precedenti, solo bastonate!
__________________
Per me B. & R. sono fatti della stessa pasta, il primo cura i suoi interessi, il secondo cura quelli del primo.. (cit. Foxes)
    Rispondi Citando Rispondi
Friday, 9 January 2009, 13:36
pavel
 Utente Assiduo
 
L'avatar di  pavel
 
 Messaggi: 375

Quote:
Originariamente inviato da taunus
Eh beh, spogliare lo sport dal tifo e' impossibile....

Per me Moggi e' il piu' grande dirigente sportivo italiano, e adesso che facciamo a meno di lui compriamo in due anni tutti i brocchi che Moggi ha comprato in 15 anni di mercato.

Adesso all' Inter beatificano Ibra, ovviamente si dimenticano che ce l' hanno scippato.

Invece di festeggiare le vittorie prima di Mancini e oggi di Mourinho, dovrebbero fare un monumento in Via Durini a Milano a Rossi e alla Telecom.

Senza di lui, sarebbe stata la stessa cosa dei 30 anni precedenti, solo bastonate!

Ancora per poco Tino......ancora per poco

Dalle mie parti si dice:

Allo squagliare della neve vengono fuori gli stronzi

Un altro anno ancora e torneranno ad essere una squadra e una società di perdenti.
    Rispondi Citando Rispondi
Commenti a questo messaggio
  paopao: Interessante
Rispondi Invia Nuova Discussione


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 visitatori)
 

Thread già visto da:
SkyDiver, C0m4nch3, microzott, Andrea72, taunus, Pocket, SilBerg, giskard, cladiv, auditell, Carambola, Poker, pavel, ztonino, indio, robbytedesco, paco, Duilio, Carson, JoeBar, palin, Bingos, paopao, lupic, ERBA_CATTIVA, gattonero, seepo, Ssnake, kaos, bobbleit, anita, Foxes, ale82x, Neles, Attilio, GattaMatta, CORTOilMALTESE, Pepito Sbazzeguti, Bramins
Strumenti Discussione Cerca in questa Discussione
Cerca in questa Discussione:

Ricerca Avanzata
Modalità Visualizzazione

top Regole di scrittura
Tu non puoi inserire messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Attivo

Se hai problemi, contattaci


Visite Totali Posts: 87.263.223
Tutti gli Orari sono GMT +1. Attualmente sono le 03:43.

iGroup Black
Powered by vBulletin Versione 3.5.6
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: Enzo-Staff-VbulletinItalia.it
 
2000, 2012 © Visiva Group