Username
Password

White Noise Generator

Generatore di Rumore Bianco ( TRT - Tinnitus Retraining Therapy )
Tuesday, 4 October 2005, 10:17
SkyDiver
 Sandro
 Assimilato
 
L'avatar di  SkyDiver
 
 Località: Roma
 Età: 54
 Messaggi: 9,360

Sindrome di Meniere (terza puntata)


Questa volta parliamo di dieta.
Ad oggi, purtruppo, mi risulta che l'unico modo per arginare gli effetti di questa malattia sia quello di effettuare un regime di vita sano.

Per regime di vita sano intendo 2 cose fondamentali, mangiare bene ed eliminare per quanto possibile le fonti di stress.

Per lo stress ognuno di noi si dovrebbe regolare di conseguenza, quello che posso dire in questo frangente e' che e' importantissimo DORMIRE bene, ossia garantire 7-8 ore di sonno. Ho notato infatti un aumento dei sintomi in caso di particolare stanchezza fisica e mentale. (Insomma vietato fare le ore piccole come abitudine di vita)

La dieta:

La dieta alla quale mi sono sottoposto e' tale per cui si ha una notevole perdita di peso in breve tempo.
E' chiaro quindi che ognuno di noi sfigati dovrebbe individuare il suo peso forma e reintrodurre in misura adeguata gli alimenti "vietati" in modo da mantenersi su quel peso forma.
Ovviamente per chi di noi e' sovrappeso il regime di dieta "duro" durera' qualche mese in piu'.

Come ho accennato in precedenza uno dei nemici piu significativi di questa patologia e' il sale.
Bisogna abituarsi quindi a mangiare senza sale... so benissimo che molti cibi all'inizio vi sembreranno "orrendi al gusto" ma con l'abitudine vedrete che riuscirete a sentire finalmente il vero sapore delle cose che mangiate.

Esposto un nemico, esponiamo un amico, anzi un'amica... l'acqua.
Come accennato in precedenza dovrete assumere dai 2.5 ai 3 litri di acqua al giorno (acqua naturale con bassissime tracce di sodio). Questa assunzione va ovviamente diluita durante la giornata. (quindi dal primo mattino alla sera prima di coricarsi)


Alimenti permessi generici.

Carne, Pesce, Verdura e frutta.

Abituatevi quindi ad avere pasti composti da un secondo di carne o pesce (ovviamente alla piastra senza cotture con olio) da un contorno di verdura e dalla frutta. Per colazione va bene un frutto o un po di latte con pane Azzimo.

Alimenti non permessi.

Pasta, pane nomale (non azzimo), affettati, latticini, tonno in scatola (o tutto cio' che e' in scatola perche' spesso contiene molto sale) o comunque tutto cio' che contiente sale, quindi tutte le categorie di formaggi.

Raggiungimento del peso forma.

Una volta raggiunto il peso forma potrete reintrodurre una o piu' volte a settimana la pasta (senza sale e con sugo fatto senza cottura di oli.., l'olio lo potete mettere a crudo e usate sempre oli leggeri tipo l'olio cuore).

Note personali.

Ad oggi posso permettermi anche di andare a mangiare ogni tanto una pizza con gli amici e magari prendermi una birra... ma questo dopo circa un anno di quel regime... quindi prendete seriamente la dieta altrimenti gli effetti non li avrete.

Ovviamente questa e' la mia esperienza e lungi da me dall'indicare questo modo di vita e di alimentazione come dictat medico. Non sono un medico, non me lo potrei permettere, quindi non mi assumo nessuna responsabilita' a riguardo.

Ognuno e' libero di tentare altre vie

Buona fortuna ragazzi...

__________________
SkyDiver
    Rispondi Citando Rispondi
Wednesday, 5 October 2005, 06:07
taunus
 Antani...
 Merovingio
 
L'avatar di  taunus
 
 Età: 56
 Messaggi: 12,322

Bellissima la triade di racconti...

Intervengo solo qui con un piccolo suggerimento: l' uso di un alimento e di una cura che hanno effetti strabilianti.

L' alimento e' : la marmellata di mirtilli!!! Strano eh? Niente affatto. Il mirtillo e' un eccellente irroratore di vasi periferici e in generale un vasodilatatore di livello eccellente!

Una fetta biscottata integrale con una bella spalmata di marmellata di mirtillo e' utilissima. Ovviamente esperienza personale.

E arriviamo anche alla componente "stress". Esiste un rimedio omeopatico con effetti assolutamente impressionanti: si chiama passiflora incarnata (e' una tintura madre). Non e' della categoria valeriana e simili che ottengono l' effetto di favorire il sonno. La passiflora ha il SOLO compito e lo fa davvero egregiamente di tenere sotto controllo lo stress.
Io ho iniziato con una 30.ina di gocce al giorno (15 mattino 15 sera), poi man mano si cala. Ora sono sulle 7-8 al mattino e alla sera nulla.

Torno a dormire.... buonanotte!
    Rispondi Citando Rispondi
Wednesday, 5 October 2005, 06:57
microzott
 Francesco
 Staff
 
L'avatar di  microzott
 
 Località: :magica:
 Età: 56
 Messaggi: 13,323

sono sicuramente OT, ma per pudore ero sempre stato zitto in merito.
confermo, per esperienza personale, le proprieta' dei mirtilli
ottimo alimento per chi ha problemi di circolazione periferica e tendenza all'ipertensione.
per il resto, leggo le vicende di questa disavventura di una malattia chiaramente fastidiosa
__________________
Tutto cio' che si puo' scassare, si rompera' nel giorno peggiore.
    Rispondi Citando Rispondi
Wednesday, 5 October 2005, 08:55
SkyDiver
 Sandro
 Assimilato
 
L'avatar di  SkyDiver
 
 Località: Roma
 Età: 54
 Messaggi: 9,360

La stessa cosa vale per le Cipolle.... ero uno che le evitava sempre... ora mi aiutano parecchio...

Analisi degli Acufeni
__________________
SkyDiver
    Rispondi Citando Rispondi
Wednesday, 5 October 2005, 09:12
Breakbll
 ♂☼♫ Michele ♫☼♂
 Assimilato
 
L'avatar di  Breakbll
 
 Località: Solza
 Età: 47
 Messaggi: 5,257

Quote:
Originariamente inviato da SkyDiver
La stessa cosa vale per le Cipolle.... ero uno che le evitava sempre... ora mi aiutano parecchio...

Ho capito ora perkè ti mangi quella schifezza di pizza da Mash che ti opacizza il cristallino anche solo coi vapori....
__________________
Bon, ho finito di tifare per quei burini daa Riomma...

Le opinioni da me espresse in questo forum, nel bene e nel male, non riflettono in nessun modo il mio pensiero, sono stato condizionato col Penthotal. Non sono e non sono mai stato mentalmente lucido.

    Rispondi Citando Rispondi
Wednesday, 5 October 2005, 10:27
SilBerg
 Utente Appassionato
 
 Messaggi: 2,297

Quote:
Originariamente inviato da Breakbll
Ho capito ora perkè ti mangi quella schifezza di pizza da Mash che ti opacizza il cristallino anche solo coi vapori....

Ah beh... quella d'estate è utile anche per le zanzare, per le mogli, non si avvicina nessuno!
    Rispondi Citando Rispondi
Wednesday, 5 October 2005, 21:41
BigC
 Assimilato
 
L'avatar di  BigC
 
 Messaggi: 4,923

Sara' pure utile, ma sapeste quanto scassate la minXXia a chi vi side davanti


Oppsss.... pardon, il thread e' nato serio e noi ci abbiamo cazzeggiato sopra...


P.S. ..pero' i mirtilli li provo!
    Rispondi Citando Rispondi
Wednesday, 25 May 2011, 17:42
sbilenko
 
 Messaggi: n/a

Ciao,
ho 43 anni e mi è stata diagnosticata di recente (meno di 4 mesi fa) un'idrope cocleare.
Fortunatamente non ho (ancora) avuto crisi di vertigini, anche se credo di esserci andato piuttosto vicino, ma ho avuto un calo dell'udito anche piuttosto importante ad un orecchio, e fluttuante. Ora l'ho (quasi) completamente recuperato, attenendomi alla
dieta iposodica e usando diuretici, che nel mio caso sembrano funzionare molto bene.
Ma è presto per giudicare, visto che la mia malattia è piuttosto recente.
Tornando alla dieta iposodica, devo dire che non mi costa grandi sacrifici. Si può fare e ci si abitua subito, sostituendo il sale col limone o con spezie varie.
Il pane me lo sto facendo in casa senza sale, con una comune impastatrice.
E viene molto più buono del pane toscano che compravo al supermercato.
Volevo solo chiederti un chiarimento relativo all'olio che, se ho ben capito, bisognerebbe evitare. Perché?
Ciao,
Alessandro
    Rispondi Citando Rispondi
Sunday, 16 October 2011, 19:57
nadia
 Passante
 
 Messaggi: 2

Buonasera, anche io sono tra quelli fortunati infatti da 2 anni mi è stata diagnosticata la sindrome di meniere. All'inizio le mie crisi avvenivano 1 volta al mese, poi ogni venti giorni, poi quindici, poi dieci.. adesso ho crisi ogni cinque giorni e come voi sapete mi lasciano a terra quindi sto quasi sempre male. In tutte le visite a cui mi sono sottoposta mi hanno parlato della riduzione del sale, ma purtroppo non ho dato molto peso alla cosa.. invece adesso leggendo i vostri consigli ho iniziato a cucinarmi gli alimenti senza sale e spero tanto di migliorare questa mia situazione! grazie per i vostri consigli!
ps. comprerò la marmellata di mirtilli!
    Rispondi Citando Rispondi
Commenti a questo messaggio
  Foxes: In bocca al Lupo!!!
Monday, 12 March 2012, 15:12
Rinata
 Passante
 
 Messaggi: 1
Thumbs up

Ciao SkyDiver, io scrivo per ringraziarti!
Circa un anno fa il mio compagno fece una ricerca in internet con la speranza di trovare informazioni che potessero aiutarmi.
Ero in condizioni pietose, avevo continuamente crisi di vertigini con vomito, avevo perso il lavoro, ero disperata. La mia esperienza con i dottori e le loro medicine sono state più che deludenti, mi hanno somministrato diversi farmaci ma nessuno ha migliorato le mie condizioni. Negli ultimi periodi avrei voluto ricorrere alla gentamicina rinunciando completamente all'udito dall'orecchio destro pur di poter far smettere le vertigini e tornare alla vita. I dottori mi dissero che non era il caso visto che ci sentivo ancora al 50% e si limitavano ad aumentare il dosaggio dei farmaci + iniezioni di plasil per il vomito. Ma io stavo sempre peggio... dalla rabbia un giorno buttai dalla finestra tutta la "collezione" di farmaci, TUTTI e giurai di non tornare mai più dai medici convenzionali! NON sto dicendo o consigliando di fare come me eh! Ma nel MIO CASO è stata la mia fortuna perché è stato allora che il mio compagno trovò questo forum. Incominciai subito la dieta iposodica + 3 lt di acqua a basso contenuto di sodio al giorno.
Nel giro di una settimana subito i primi segni di miglioramento, nel giro di un mese stavo abbastanza bene da trovare un nuovo lavoro e da allora MAI più una crisi di vertigini!
Devo ammettere che dopo 6 mesi ho reintegrato un pò di sale ma la mia dieta e stile di vita sono comunque cambiati: molto più frutta e verdura e tutto biologico TANTA acqua ed un lavoro part-time e meno stressante anziché extra-full-time-iper-stress come prima.
Ora è in arrivo la primavera (stagione in cui ho sempre avuto più attacchi) quindi taglio di nuovo completamente il sale. Forse sono più fortunata di altri ai quali non basta la dieta (magari a loro faranno effetto i farmaci che per me erano inutili)..
Ma per me i consigli di SkyDiver hanno funzionato a meraviglia! Ho recuperato anche l'udito e l'acufene è quasi impercettibile (ci faccio caso solo prima di addormentarmi). QUINDI GRAZIE INFINITE SKYDIVER!!!
    Rispondi Citando Rispondi
Commenti a questo messaggio
  JeanBabalan: Grazie, molto utile
  taunus: Grazie, molto utile
  Foxes: Yabadabaduu!
  Jarod: Yabadabaduu!
  SkidArh+: Yabadabaduu!
  Attilio: Yabadabaduu!
  foul64: Yabadabaduu!
  SkyDiver: Grazie, molto utile
Friday, 16 March 2012, 08:22
nadia
 Passante
 
 Messaggi: 2

Buongiorno,
sono felice che ogni tanto qualche persona scopre questo forum così come ho fatto io e che ci curiamo senza farmaci e medici. peccato che tantissime persone non ci pensano e noi non sappiamo come farlo sapere agli altri. Anche io sto molto meglio da quando sto facendo la cura iposodica e sto bevendo minimo 1,5 lt di acqua. non sono guarita ma le crisi si sono allungate a volte sono più leggere altre no ma non sto perennemente male come prima . grazie mille a tutti dei consigli
    Rispondi Citando Rispondi
Commenti a questo messaggio
  Foxes: Yabadabaduu!
  Attilio: Yabadabaduu!
Tuesday, 27 March 2012, 09:17
marco67
 Passante
 
 Messaggi: 1

Buongiorno a tutti, faccio i complimenti a skydriver per la sua descrizione che ritengo utilissima.
Voglio solo condividere la mia esperienza ad oggi nella speranza che possa essere di aiuto a qualcuno.
Ho 45 anni, 78kg 1.85cm, 1 anno fa si è manifestato il primo attacco di vertigine/vomito, successivamente gli attacchi si sono verificat con una frequenza di 1 ogni 1-2 settimane, solo dopo un paio di mesi mi è stata identificata la malattia.
Purtroppo contestualmente al primo attacco mi si era anche trombizzata una artera della gamba, motivo per cui a luglio dell'anno scorso ho fatto anche un by-pass popliteo, ma i medici mi hanno sempre detto che non c'era alcuna correlazione tra i due eventi, avevo però il sangue molto denso.
A settembre del 2011 il mio udito nell'orecchio dx era calato del 50% con giornate di quasi sordità totale (ovettato), ho fatto il test del glicerolo (bevuti 300ml , nell'arco di alcuni giorni) è l'udito era migliorato (temporaneamente però...). Ad ottobre ho iniziato a prendere 2 volte al giorno la betastaina, ho continuato a bere acqua 1,5-2lt giorno e ho eliminato il più possibile il sale, oltre a vari prodotti fritti e/o confezionati.
Per tutto il periodo della cura con la Betastaina, non ho avuto più alcun attacco di vertigini , ne nausea e acufene e ho recuperato tutto l'udito (almeno è tornato ai livelli per malattia) il farmaco non ha funzionato subito i primi miglioramenti gli ho avverti circa dopo 1mese di somministrazione; adesso d'accordo con il medico ho sospeso il farmaco , per verificare se quest'ultimo è stato il fautore del successo o se per caso non c'entra nulla, speriamo bene, a 10gg dalla sospensione del farmaco l'unica differenza è solo l'acufene un pò più intenso del solito.
A mio modesto parere comunque, la dieta e l'acqua sono fondamentali, sopratutto quest'ultima, se per un paio di giorno bevo di meno (in inverno, non è proprio così semplice berne 2lt al giorno) mi aumenta subito l'acufene.
Adesso vedremo cosa succede nei prossimi giorni/mesi, aggiornerò il post se succede qualcosa.
    Rispondi Citando Rispondi
Commenti a questo messaggio
  Foxes: Grazie, molto utile
  Attilio: Auguri!!
  SkyDiver: Grazie, molto utile
Rispondi Invia Nuova Discussione


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 visitatori)
 

Thread già visto da:
SkyDiver, microzott, taunus, JeanBabalan, Pocket, SilBerg, ggigi99, Duke Nukem, glaio, SkidArh+, cladiv, Carambola, Poker, pavel, M3rcur10, lurker1, RomeoKnight, SanK, Ampexv, foul64, Clipboard, Duilio, palin, S71ng, aspnet, kaos, OrangoStango, BRAVO 2, SatRider, Foxes, Blackwolf, ale82x, Neles, uniplus, Attilio, CORTOilMALTESE, TW, Big Eagle, nadia, Rinata, marco67
Strumenti Discussione Cerca in questa Discussione
Cerca in questa Discussione:

Ricerca Avanzata
Modalità Visualizzazione

top Regole di scrittura
Tu non puoi inserire messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato

Se hai problemi, contattaci


Visite Totali Posts: 79.993.343
Tutti gli Orari sono GMT +1. Attualmente sono le 02:46.

iGroup Black
Powered by vBulletin Versione 3.5.6
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: Enzo-Staff-VbulletinItalia.it
 
2000, 2012 © Visiva Group