Username
Password

Sistemi Hi-fi, Home Theatre e Car-Audio

Vecchie e nuove generazioni a confronto
Rispondi Invia Nuova Discussione 
Saturday, 23 March 2013, 15:38
uniplus
 francesco
 Utente Assiduo
 
L'avatar di  uniplus
 
 Località: roma marittima
 Messaggi: 409

Cambiare finali del mio vecchio teac 30 Watts.


Cambiare finali del mio vecchio teac 30 Watts.
Ciao a tutti.
Nonostante il vostro lodevole e profuso impegno per aiutarmi a capire qualcosa di elettronica sono come sempre a digiuno. Ho un canale (destro) del mio vecchio teac 30 watts che sblatera. Puliti potenziometri e auspicando non sia la tensione in entrata (dato che non sono in grado di misurarla) ho pensato di sostituire i finali. Non so quale dei quattro sia che rompe (sempre perche' non ho un oscilloscopio ne' saprei utilizzarlo) avevo pensato di cambiarli tutti e quattro (tanto dovrebbero non costare molto).

Sapete dirmi perche' sti cosi sono tutti diversi (almeno nella sigla)? non potrei prenderne quattro uguali? Le lettere e numeri sotto le sigle dei transistors che stanno a significare? ed ultima domanda (e piu importante) sapete dove posso comperarne? Su ebay si troverebbero ma da venditori diversi (ecco perche' la domanda posso comperarne quattro uguali) e sembrano costare poco, ma ho paura di sbagliare per una sigla o una lettera del cavolo.. Se potete e' gradito un aiuto.
Grazie
Francesco
    Rispondi Citando Rispondi
Saturday, 23 March 2013, 15:40
uniplus
 francesco
 Utente Assiduo
 
L'avatar di  uniplus
 
 Località: roma marittima
 Messaggi: 409

ecco la foto
Icone Allegate
Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:  2013-03-20 17.38.34.jpg
Visite: 555
Dimensione:  332.9 KB
ID: 13503  
    Rispondi Citando Rispondi
Commenti a questo messaggio
  Foxes: Grazie, molto utile
Saturday, 23 March 2013, 16:57
Foxes
 Utente Appassionato
 
L'avatar di  Foxes
 
 Età: 52
 Messaggi: 2,381

Ciao, prima proverei a verificare che non ci sia qualche condensatore un po' gonfio.
__________________
In italia la maggior parte dei politici sono degli incapaci.. i restanti sono capaci di TUTTO!!!
“Servono sacrifici, non lacrime e sangue”. Quindi soffrite pure.. ma evitate di sporcare!
Se smetti di bere, mangiare, fumare e fare l'amore, non e' che vivi piu' a lungo. Ti sembra piu' lunga..
I forti difendono se stessi .......I PIU FORTI DIFENDONO GLI ALTRI .
Per la maggior parte della gente i libri non sono altro che soprammobili di carta.
    Rispondi Citando Rispondi
Saturday, 23 March 2013, 17:22
uniplus
 francesco
 Utente Assiduo
 
L'avatar di  uniplus
 
 Località: roma marittima
 Messaggi: 409

so che dovrei farlo, ma a me sembrano tutti uguali.. non sono abile a questo tipo di diagnosi, ci vorrebbe un supporto ma .. dare in mano a me un tester e' come dare la consolle di un aereo in mano ad un primate. :-(
    Rispondi Citando Rispondi
Saturday, 23 March 2013, 17:53
SatRider
 Utente Appassionato
 
L'avatar di  SatRider
 
 Messaggi: 1,382

Strano che siano diversi, che modello è l'amplificatore?
Magari da qualche parte si trova lo schema.

SatRider
    Rispondi Citando Rispondi
Saturday, 23 March 2013, 18:07
SatRider
 Utente Appassionato
 
L'avatar di  SatRider
 
 Messaggi: 1,382

mi rispondo da solo....e pensare che secoli fa quei cosi li vendevo!

Sono due coppie di BD245C e BD246C, una coppia è marchiata diversamente...vattelapesca come si riforniva teac.
Notare come ciascuna coppia è dello stesso produttore e non "mischiati a cazzo".

Li trovi in qualunque negozio di componenti elettronici, capire qual'è il canale destro tra i due....non penso ci voglia molto.

SatRider
    Rispondi Citando Rispondi
Saturday, 23 March 2013, 21:53
ggigi99
 Utente Assiduo
 
L'avatar di  ggigi99
 
 Età: 54
 Messaggi: 469

Molto probabilmente ( anzi sicuramente ) i due originali di un canale sono già stati sostituiti con i piu' facilmente trovabili db245-246. è normale che in classe B i due di un canale siano diversi, uno npn e uno pnp, uno amplifica la semionda positiva e l'altro la negativa.
Puoi provare a sostituirli anche se dubito sia quello il problema
Ciao
__________________
**Nessun esperimento e' mai completamente fallito: puo' sempre servire da esempio negativo**

Si 'ffunziona quanto basta, nun toccà sinno' se guasta
    Rispondi Citando Rispondi
Commenti a questo messaggio
  Foxes: Grazie, molto utile
Sunday, 24 March 2013, 00:54
uniplus
 francesco
 Utente Assiduo
 
L'avatar di  uniplus
 
 Località: roma marittima
 Messaggi: 409

Grazie a tutti per le risposte. Ci sono altre prove che posso operare prima di cambiarli in blocco? (oltre a guardare se ci sono condensatori "ciccioni"? :-)
    Rispondi Citando Rispondi
Sunday, 24 March 2013, 05:13
Duilio
 Khn'nr
 Stuff
 
L'avatar di  Duilio
 
 Località: Tarnax IV
 Età: 54
 Messaggi: 27,893

di solito quelle coppie sono selezionate in modo da garantire simmetria nell'amplificazione. Se decidi di cambiarli, e non credo sia colpa loro, sarebbe il caso di trovarli gia' accoppiati.

Voto elettrolitico anch'io
__________________

Uccidete pure me, ma l'idea che è in me non l'ucciderete mai

-
"Non consolarmi della morte", a Ulisse replicava il Pelìde.
"Io pria torrei servir bifolco per mercede, a cui scarso e vil cibo difendesse i giorni,
che del Mondo defunto aver l'impero."
-
tutto il klan deve rendere conto solo a Dio, mica agli elettori e alla giustizia [taunus 20:10]
    Rispondi Citando Rispondi
Sunday, 24 March 2013, 09:06
uniplus
 francesco
 Utente Assiduo
 
L'avatar di  uniplus
 
 Località: roma marittima
 Messaggi: 409

Certamente Duilio, infatti su internet si trova ad esempio chi vende una coppia di bd 245/246 c . Pero' magari lo stesso venditore NON ha i b686/d716. Mi domandavo. Ma se io compro due coppie di 245/246 faccio danno?
Ed ultima domanda (so che e' una domanda stupida ma mi intendo di meccanica, ed affatto di elettronica) come faccio a capire a quale canale afferisce una coppia di transistors? Grazie ancora e buona domenica delle palme a todos
    Rispondi Citando Rispondi
Commenti a questo messaggio
  Foxes: Altrettanto!!!
Sunday, 24 March 2013, 10:18
ggigi99
 Utente Assiduo
 
L'avatar di  ggigi99
 
 Età: 54
 Messaggi: 469

Quote:
Originariamente inviato da uniplus
Ma se io compro due coppie di 245/246 faccio danno?

No , anzi meglio che i due canali siano uguali

Quote:
Ed ultima domanda (so che e' una domanda stupida ma mi intendo di meccanica, ed affatto di elettronica) come faccio a capire a quale canale afferisce una coppia di transistors? Grazie ancora e buona domenica delle palme a todos

In epoca remota si toccava con cacciavite e si seguiva il rumore dei 50 Hz ma se segui a ritroso il collegamento delle casse vedi subito.
ciao
__________________
**Nessun esperimento e' mai completamente fallito: puo' sempre servire da esempio negativo**

Si 'ffunziona quanto basta, nun toccà sinno' se guasta
    Rispondi Citando Rispondi
Sunday, 24 March 2013, 10:19
uniplus
 francesco
 Utente Assiduo
 
L'avatar di  uniplus
 
 Località: roma marittima
 Messaggi: 409

lasciate stare... non merito manco di essere aiutato. Ho toccato un piedino (forse per sbaglio due) di uno dei finali con il tester per sentire se gracchiava a destra o a sinistra in modo da individuare il canale compromesso, e' zompata una resistenza (credo) quella che vedete in alto al centro della foto che ha dato fuoco ad una sorta di protezione bianca di un altro componente, insomma sembravo fantozzi che cercava di spegnere l'ampli soffiandoci. Fanculo. Grazie lo stesso.
P.s. nell'inferno e' anche saltato il fusibile generale... io devo fare il mio lavoro, e basta. Odiose macchine che non capisco... a sto punto spero che morpheus passi per roma cosi magari lo faccio vedere a lui... Grazie...
Icone Allegate
Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:  2013-03-24 10.46.06.jpg
Visite: 348
Dimensione:  295.1 KB
ID: 13504  
    Rispondi Citando Rispondi
Commenti a questo messaggio
  Foxes:
Sunday, 24 March 2013, 12:20
uniplus
 francesco
 Utente Assiduo
 
L'avatar di  uniplus
 
 Località: roma marittima
 Messaggi: 409

http://www.eserviceinfo.com/download...,%20ASM50.html
http://www.eserviceinfo.com/download...,%20ASM50.html

Il mio e' il 30... ma non ci capisco una beata. ora devo trovare il componente bruciato.. (oltre ai finali) ma vallo ad individuare...che amarezza sentirsi ignoranti.
    Rispondi Citando Rispondi
Sunday, 24 March 2013, 12:22
uniplus
 francesco
 Utente Assiduo
 
L'avatar di  uniplus
 
 Località: roma marittima
 Messaggi: 409

credo che sia la r252 che se non ho capito male e' una resistenza codificata come 50570740 470 ohm dico follie ?? no perche' in un altra pagina del datasheet mi riporta come codice r252 la 50570680 280 ohm non ce sto a capi piu niente.
    Rispondi Citando Rispondi
Sunday, 24 March 2013, 12:47
uniplus
 francesco
 Utente Assiduo
 
L'avatar di  uniplus
 
 Località: roma marittima
 Messaggi: 409

pero' nel datasheet mi dice che la 252 e' da 270 ohm (disegno) mentre nella specifica dei particolari me la porta a 280 ohm. LI VOGLIO UCCIDERE.
    Rispondi Citando Rispondi
Rispondi Invia Nuova Discussione


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 visitatori)
 

Thread già visto da:
microzott, taunus, SilBerg, ggigi99, SanK, Morpheus, Duilio, JoeBar, palin, Scarpetta, anita, SatRider, Foxes, Neles, uniplus, Attilio, CORTOilMALTESE, LewMl
Strumenti Discussione Cerca in questa Discussione
Cerca in questa Discussione:

Ricerca Avanzata
Modalità Visualizzazione

top Regole di scrittura
Tu non puoi inserire messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Attivo

Se hai problemi, contattaci


Visite Totali Posts: 66.245.311
Tutti gli Orari sono GMT +1. Attualmente sono le 02:56.

iGroup Black
Powered by vBulletin Versione 3.5.6
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: Enzo-Staff-VbulletinItalia.it
 
2000, 2012 © Visiva Group