Username
Password

Amplificatore EL34 Push-Pull

Studio, modifica e sviluppo di un Amplificatore Valvolare
Rispondi Invia Nuova Discussione 
Tuesday, 23 May 2006, 20:32
Morpheus
 Utente Appassionato
 
L'avatar di  Morpheus
 
 Messaggi: 1,798

Re: Controreazione si controreazione no


Quote:
Originariamente inviato da SkidArh+
Controreazione al minimo (se me la passate quindi potenziometro tutto a sx) ho un leggerissimo ronzio, tantissima potenza in piu' (volume anche molto sensibile) ma ho sempre quel fischio

Proprio in questo caso ti dicevo di fare attenzione.
Non hai potenza in più, hai solo un guadagno maggiore.
La retrazione negativa influisce, tra le altre cose, anche sul guadagno.
La potenza massima (se il progettista ha fatto il lavoro come si deve ) è sempre la stessa ma la raggiungi con "meno volume" se mi si passa l'espressione.
Non rendendoti conto che sei arrivato al massimo, puoi cercare di aumentare ancora il volume mandando in clipping il finale.

Il ronzio che senti col volume al minimo è il rumore dell'amplificatore, ottimamente corretto dalla retrazione (serve anche a quello... ).
Il fischio... bho.
Prova a cortocircuitare l'ingresso, aumentare il volume e vedere se senti il fischio.
Controlla anche con l'oscilloscoppio se è tutto ok.
Per le modifiche allo schema non so... non ne capisco...
    Rispondi Citando Rispondi
Tuesday, 23 May 2006, 20:50
lupic
 Assimilato
 
L'avatar di  lupic
 
 Località: moon
 Messaggi: 6,643

io direi di non perdere tempo ora che hai i cablaggi in aria.
La messa a punto la farai una volta sistemato il tutto nella sua "scatoletta?
Nel predisporre i componenti, poi, tieni distanti il trasformatore di uscita dal trasformatore di alimentazione. Meglio sarebbe, oltre la distanza, mettere i pacchi lamellari dei due trasformatori sfasati tra loro di 90°. tipo -- |
In ogni caso da quel poco che si vede sull'oscilloscopio sembrerebbe che hai un residuo di alternata che si somma al tono. Ma potrebbe anche trattarsi di un diverso problema.
Usa del buon cavetto schermato in tutti i passaggi del segnale BF. Tranne ovviamente l'uscita.
    Rispondi Citando Rispondi
Tuesday, 23 May 2006, 21:46
SkidArh+
 Mauro
 Staff
 
L'avatar di  SkidArh+
 
 Località: Roma
 Età: 55
 Messaggi: 8,587


grazie ragazzi... faccio altre prove e vi faro sapere.

Intanto provando provando mi gusto la musica che tira fuori.... veramente "calda"
__________________
Skid


"Nel montare un cavallo, noi prendiamo in prestito la libertá."
- H. Thomson -
    Rispondi Citando Rispondi
Tuesday, 23 May 2006, 22:18
SilBerg
 Utente Appassionato
 
 Messaggi: 2,299

Ah beh... per vedere da dove viene la alternata residua fai presto: se sono 50 Hz è un residuo dell'alimentazione o viene pescata (del resto senza chassis non puoi pretendere granché).
    Rispondi Citando Rispondi
Wednesday, 24 May 2006, 19:37
Morpheus
 Utente Appassionato
 
L'avatar di  Morpheus
 
 Messaggi: 1,798

Quote:
Originariamente inviato da SilBerg
Ah beh... per vedere da dove viene la alternata residua fai presto: se sono 50 Hz è un residuo dell'alimentazione o viene pescata (del resto senza chassis non puoi pretendere granché).

Bhe... c'era rimasta l'antimateria....

Cmq dall'alimentazione verrebbe fuori 100 Hz di ripple visto che c'è un raddrizzatore a ponte...
Per riuscire a visualizzarla sull'oscillo inserisci un tono abbastanza alto in ingresso e alza molto la base dei tempi come se dovessi visualizzare 50 hz. A questo punto dovresti vedere una bella striscia invece della sinusoide e ogni tanto delle ondulazioni. Misura la distanza dei picchi positivi e dovresti avere il periodo del disturbo.

Poi oltre ai consigli di lupic sui TR aggiungo che se riesci a fare una "camicetta" metallica su tutto il TR è ancora meglio.
    Rispondi Citando Rispondi
Wednesday, 24 May 2006, 21:48
SilBerg
 Utente Appassionato
 
 Messaggi: 2,299

Ce l'hai un fornitore di lastre di mumetal?
    Rispondi Citando Rispondi
Wednesday, 24 May 2006, 21:53
SkidArh+
 Mauro
 Staff
 
L'avatar di  SkidArh+
 
 Località: Roma
 Età: 55
 Messaggi: 8,587

Ho cambiato il potenziometro sulla controreazione che era un log con un lineare da 47k e gia va' meglio
Devo cambiare ancora il potenziometro del volume (cerco uno di qualita' superiore per fare prove) e i condensa da 0,1 in ingresso.

Stiamo migliorando ragazzi...grazie a tutti .... mi spiace solo che siete lontani...mi piacerebbe moltissimo tra un limoncello e na saldatura analizzare con voi sto mostro


Edit:
Lastre de che???
__________________
Skid


"Nel montare un cavallo, noi prendiamo in prestito la libertá."
- H. Thomson -
    Rispondi Citando Rispondi
Saturday, 27 May 2006, 14:56
JeanBabalan
 Rico
 Staff
 
L'avatar di  JeanBabalan
 
 Località: NY Zoo
 Età: 50
 Messaggi: 7,070

leggendo in giro mi sono imbattuto in questo post

http://www.videohifi.com/forum/topic...TOPIC_ID=36798

magari ti è utile....

ps: dai un occhio anche a:

http://www.royaldevice.com/controreazione.htm
__________________
nihil humanum a me alienum puto
    Rispondi Citando Rispondi
Saturday, 27 May 2006, 15:50
SkidArh+
 Mauro
 Staff
 
L'avatar di  SkidArh+
 
 Località: Roma
 Età: 55
 Messaggi: 8,587

Il secondo lo avevo letto
grazie JB.

Io sono sinceramente confuso

Mi piacerebbe eliminare il circuito per tenere tutto piu' pulito. Penso che meno fili, filetti, masse e cianfrusaglie varie sia meglio.
Sto ottenendo buoni risultati con un circuito in aria e i cavi schermati non schermati perche' non collegati a massa. Risultati che vanno migliorando di giorno in giorno cambiando componenti o posizionando cavetti.

Se al momento della cablatura nel case, vedo che ho buoni risultati anche con controreazione massima provero' ad eliminare il circuito. Insomma sto cercando di far uscire un suono che non piaccia solo all'orecchio (molto soggettivo) ma piaccia anche all'oscillo

La cosa importante che tutto questo dia la possibilta' a me e ad altri non esperti nel campo di capirci qualche cosetta in piu'.
__________________
Skid


"Nel montare un cavallo, noi prendiamo in prestito la libertá."
- H. Thomson -
    Rispondi Citando Rispondi
Friday, 14 July 2006, 18:07
Carambola
 Fabio
 Utente Sostenitore
 
L'avatar di  Carambola
 
 Località: Roma
 Età: 36
 Messaggi: 878

Ciao a tutti...
Sinceramente non riesco a capire da dove possa venire il dubbio se reazionare o no uno stadio di amplificazione
L'unico neo della reazione è che diminuisci il guadagno dello stadio. Ne benefici però in distorsione che diminuisce e in banda che aumenta.
Non vedo il motivo per realizzare uno stadio non reazionato!
REAZIONE SI!!!!
__________________
“Non esistono grandi scoperte né reale progresso finché sulla terra esiste un bambino infelice”
Albert Einstein
    Rispondi Citando Rispondi
Rispondi Invia Nuova Discussione


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 visitatori)
 

Thread già visto da:
SkyDiver, BigC, microzott, Kocis, mufasa, Andrea72, JeanBabalan, Pocket, SilBerg, ggigi99, DDAAXX, Duke Nukem, glaio, SkidArh+, giskard, Malcom, ElettroGigio, 3mendo, Breakbll, Carambola, pavel, Jaco, lurker1, Bati®, Ampexv, foul64, revenge, Morpheus, Duilio, S71ng, aspnet, lupic, seepo, Overhauser, Ssnake, BRAVO 2
Strumenti Discussione Cerca in questa Discussione
Cerca in questa Discussione:

Ricerca Avanzata
Modalità Visualizzazione

top Regole di scrittura
Tu non puoi inserire messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato

Se hai problemi, contattaci


Visite Totali Posts: 99.547.600
Tutti gli Orari sono GMT +1. Attualmente sono le 05:36.

iGroup Black
Powered by vBulletin Versione 3.5.6
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: Enzo-Staff-VbulletinItalia.it
 
2000, 2012 © Visiva Group