Username
Password

Amplificatore EL34 Push-Pull

Studio, modifica e sviluppo di un Amplificatore Valvolare
Rispondi Invia Nuova Discussione 
Saturday, 23 December 2006, 15:38
SkidArh+
 Mauro
 Staff
 
L'avatar di  SkidArh+
 
 Località: Roma
 Età: 55
 Messaggi: 8,587

Potenziometri Alps


Ragazzi... stavo pensando di sostituire i potenziometri da 2 euro che ho.


con questo per la controreazione (da 47k preciso non esiste):
ALPS RK27 blue 50K x 2 LIN (B) stereo corpo metallo/plastica mm 27x26 profondo mm 33, albero diam. 6 mm, fissaggio filettato mm 8 stereo 24,79€



e questo per il volume:
ALPS RK40 Black 500K x 2 LOG (A) stereo Corpo metallico mm 40x35x34 albero diametro mm 6 fissaggio filettato mm 8 62,00€


Visto che parliamo di 80 e passa € solo di potenziometri volevo un consiglio da voi.

Grazie a tutti


Dimenticavo


Questo non posso permettermelo per ora.
__________________
Skid


"Nel montare un cavallo, noi prendiamo in prestito la libertá."
- H. Thomson -
    Rispondi Citando Rispondi
Saturday, 23 December 2006, 16:05
Carambola
 Fabio
 Utente Sostenitore
 
L'avatar di  Carambola
 
 Località: Roma
 Età: 36
 Messaggi: 878

sono i migliori a quanto ne so io
__________________
“Non esistono grandi scoperte né reale progresso finché sulla terra esiste un bambino infelice”
Albert Einstein
    Rispondi Citando Rispondi
Saturday, 23 December 2006, 16:07
JeanBabalan
 Rico
 Staff
 
L'avatar di  JeanBabalan
 
 Località: NY Zoo
 Età: 50
 Messaggi: 7,070

Quote:
Originariamente inviato da Carambola
sono i migliori a quanto ne so io

confermo...non so però i singoli modelli....
__________________
nihil humanum a me alienum puto
    Rispondi Citando Rispondi
Sunday, 24 December 2006, 12:52
Morpheus
 Utente Appassionato
 
L'avatar di  Morpheus
 
 Messaggi: 1,798

Me sa un po' troppo di audiofilesco...
Secondo me un buon potenziometro a plastica conduttiva fa benone il suo sporco lavoro senza costare 60 euro
Quali sarebbero i miracoli di codesto componente? Esiste un datasheet o si va per fede?
__________________
Hai mai fatto un sogno tanto realistico da sembrarti vero?
E se da una sogno così non ti potessi più svegliare, come potresti distinguere il mondo dei sogni da quello della realtà?
    Rispondi Citando Rispondi
Sunday, 24 December 2006, 14:09
SkidArh+
 Mauro
 Staff
 
L'avatar di  SkidArh+
 
 Località: Roma
 Età: 55
 Messaggi: 8,587

@Morphe
Sinceramente un datasheet non l'ho neanche cercato. La classe RK degli ALPS e' montata dalle grandi case ... ne sento parlare molto bene e credo siano effettivamente i migliori. I DACT sono uno spettacolo di meccanica e precisione (dipendente ovviamente dalle resistenze che vi si montano) ....

Hai qualche tipo da mostrarmi di potenziometri che dici tu? Molto probabilmente ne avro' visti tanti, ma sono andato oltre.
__________________
Skid


"Nel montare un cavallo, noi prendiamo in prestito la libertá."
- H. Thomson -
    Rispondi Citando Rispondi
Sunday, 24 December 2006, 14:44
Carambola
 Fabio
 Utente Sostenitore
 
L'avatar di  Carambola
 
 Località: Roma
 Età: 36
 Messaggi: 878

quello che caratterizza componenti di pregio quali questi pot, ma lo stesso vale per condensatori quali i mundorf e resistenze come le mox è nettamente percepibile ad orecchio.

fanno il loro sporco dovere come qualsiasi altro componente, solo (parlando ad esempio dei pot e resistenze mox) hanno un comportamento induttivo quasi nullo. questo anche se può sembrare banale per un orecchio allenato non lo è.
io ci sono passato proprio per le resistenze: nell'impianto della mia macchina avevo una cella attenuatrice di 4 db sui medi fatta con banali resistenze da 10w quelle bianche di ceramica. mica non funzionava anzi , ma le "sssss" erano graffianti e fredde. ho provato poi delle mox dallo stesso valore e le "sssss" erano diventate "s" non più graffianti e fredde con una spesa di soli 10 €.
la cosa poi è migliorata ancora sostituendo i condensatori polyestere con dei carta-olio mundorf silver oil.€120
io all'inizio non ci credevo, mo ad oggi ho rifatto la prova sostituendo un filtro tradizionale con uno a componenti caxxuti. bhè la differenza c'è, si sente ma si paga!
per marchi poi come alps paghi il nome e il livello di ingegnerizzazione che c'è dietro al componente. il pregio si paga! è come chi si fa una ferrari e non una 500fiat. camminano tutte e due, ma vuoi mettere una ferrari?
__________________
“Non esistono grandi scoperte né reale progresso finché sulla terra esiste un bambino infelice”
Albert Einstein
    Rispondi Citando Rispondi
Sunday, 24 December 2006, 14:50
SkidArh+
 Mauro
 Staff
 
L'avatar di  SkidArh+
 
 Località: Roma
 Età: 55
 Messaggi: 8,587

I condensa da 0,1 infatti saranno il mio prossimo cambio. Mettero' dei Jensen .
Ma rimaniamo sui pot.
Aggiungo per Morphe, che di pot economici ne ho provati una decina e piu' o meno il problemma e' sempre lo stesso. Sbilanciamento e gracchiamento nel movimento... aspetto fiducioso un tuo modello... dai convincimi. Pero' ti premetto che non e' facile
__________________
Skid


"Nel montare un cavallo, noi prendiamo in prestito la libertá."
- H. Thomson -
    Rispondi Citando Rispondi
Monday, 25 December 2006, 12:33
Morpheus
 Utente Appassionato
 
L'avatar di  Morpheus
 
 Messaggi: 1,798

Ovviamente ci sono "classi" di componenti, ma per pagare uno sproposito (perchè di sproposito si tratta ) un componente mi devono dire cosa c'ha di meraviglioso...
Un esempio? La vishay fa dei potenziometri a plastica conduttiva usati come feedback per i sistemi di posizionamento... credo che possano essere ritenuti di fascia alta. RS li vende a circa 15 euro e, considerando il loro sovraprezzo, il prezzo reale di mercato credo si aggiri sugli 8.
Ricordo a chi non lo sapesse che la vishay fa componenti anche per utilizzo "spaziale".
Ripeto, non parliamo di componenti di tipo diverso come per i condensatori o le resistenze di carambola, ma di identico tipo di componente.
Poi può anche essere che mi sbaglio e il prezzo non deriva dal grado di audiofilia del componente ma dietro c'è qualcos'altro...
__________________
Hai mai fatto un sogno tanto realistico da sembrarti vero?
E se da una sogno così non ti potessi più svegliare, come potresti distinguere il mondo dei sogni da quello della realtà?
    Rispondi Citando Rispondi
Monday, 25 December 2006, 16:17
Carambola
 Fabio
 Utente Sostenitore
 
L'avatar di  Carambola
 
 Località: Roma
 Età: 36
 Messaggi: 878

forse sono uscito un pò fuori dal discorso scusate
__________________
“Non esistono grandi scoperte né reale progresso finché sulla terra esiste un bambino infelice”
Albert Einstein
    Rispondi Citando Rispondi
Monday, 25 December 2006, 18:45
SkidArh+
 Mauro
 Staff
 
L'avatar di  SkidArh+
 
 Località: Roma
 Età: 55
 Messaggi: 8,587

Ma no Cara' figurati....
Morphe mi sono spazzolato tutto Rs sui potenziometri ... ho trovato cose molto interessanti ma non trovo potenziometri con quelle caratteristiche
__________________
Skid


"Nel montare un cavallo, noi prendiamo in prestito la libertá."
- H. Thomson -
    Rispondi Citando Rispondi
Tuesday, 26 December 2006, 11:19
Morpheus
 Utente Appassionato
 
L'avatar di  Morpheus
 
 Messaggi: 1,798

Quali caratteristiche? Il valore?
A occhio mi pare un po' eccessivo quel potenziometro da 470k per il volume...
Normalmente l'impedenza di ingresso di un finale sta sui 47k o giu di li.
Puoi provare a ridurla, credo avrai solo benefici.
__________________
Hai mai fatto un sogno tanto realistico da sembrarti vero?
E se da una sogno così non ti potessi più svegliare, come potresti distinguere il mondo dei sogni da quello della realtà?
    Rispondi Citando Rispondi
Tuesday, 26 December 2006, 11:33
SkidArh+
 Mauro
 Staff
 
L'avatar di  SkidArh+
 
 Località: Roma
 Età: 55
 Messaggi: 8,587

Quote:
Originariamente inviato da Morpheus
Quali caratteristiche? Il valore?
A occhio mi pare un po' eccessivo quel potenziometro da 470k per il volume...
Normalmente l'impedenza di ingresso di un finale sta sui 47k o giu di li.
Puoi provare a ridurla, credo avrai solo benefici.


Ad essere sincero, mi e' sempre sembrato alto quel 470k, ma mi sono sempre tenuto il piu' fedele possibile allo schema.
Faccio una prova prima di procedere, che dici?

Scusa se ti martello .... ... ma che benefici dovrei riscontrare?
__________________
Skid


"Nel montare un cavallo, noi prendiamo in prestito la libertá."
- H. Thomson -
    Rispondi Citando Rispondi
Tuesday, 26 December 2006, 12:02
Morpheus
 Utente Appassionato
 
L'avatar di  Morpheus
 
 Messaggi: 1,798

Secondo me la prova la puoi fare.
Idealmente l'impedenza di ingresso dovrebbe essere infinita così da non "caricare" lo stadio precedente. Ma si sa, tra la teoria e la pratica c'è un abisso...
In pratica una elevatissima impedenza di ingresso pone tutta una serie di problemi, non ultimo la scuscettibilità ai disturbi.
Un disturbo esterno ha un effetto proporzionale all'impedenza sulla quale è chiusa la linea, quindi più l'impedenza è elevata e più elevato è l'effetto del disturbo.
Se ipoteticamente l'impedenza fosse 0 il disturbo non avrebbe effetto.
Alternativamente per annullare l'effetto di un disturbo si usano linee differenziali al posto del single ended.

Poi c'è anche la maggiore influenza dei "parassiti".
Normalmente l'influenza delle varie capacità resistenze e induttanze parassite è lontana dalla banda audio, ma aumentando il valore delle resistenze inserite nel circuito si avvicinano pericolosamente.
Questa è un'altra criticità di un circuito a valvole che notoriamente lavora con elevate impedenze caratteristiche.

Spero di essere stato abbastanza chiaro...
__________________
Hai mai fatto un sogno tanto realistico da sembrarti vero?
E se da una sogno così non ti potessi più svegliare, come potresti distinguere il mondo dei sogni da quello della realtà?
    Rispondi Citando Rispondi
Tuesday, 26 December 2006, 15:39
SkidArh+
 Mauro
 Staff
 
L'avatar di  SkidArh+
 
 Località: Roma
 Età: 55
 Messaggi: 8,587

Chiarissimo ....
Grazie Morphe', faro al piu' presto qualche prova.
__________________
Skid


"Nel montare un cavallo, noi prendiamo in prestito la libertá."
- H. Thomson -
    Rispondi Citando Rispondi
Thursday, 28 December 2006, 12:15
SkidArh+
 Mauro
 Staff
 
L'avatar di  SkidArh+
 
 Località: Roma
 Età: 55
 Messaggi: 8,587

Ho messo un pot 50k log al controllo volume. Cosi' ad orecchio mi sembra tutto uguale. Sta suonando da circa un'ora lo faccio "scaldare" ancora un po' e poi attacco l'oscilloascoppio
Ma posso sbilanciarmi dicendo che e' ok.

Procedero' con l'acquisto (che fara' Aspnet ) di due pot da 50k RK27 uno lin per la controreazione e uno log per il volume. Il prezzo scende notevolmente (50% circa), il negozio me li manda subito e non devo girare troppo trovarne altri.

Grazie a tutti.
__________________
Skid


"Nel montare un cavallo, noi prendiamo in prestito la libertá."
- H. Thomson -
    Rispondi Citando Rispondi
Rispondi Invia Nuova Discussione


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 visitatori)
 

Thread già visto da:
SkyDiver, microzott, Andrea72, SataNik, JeanBabalan, Galloper, Pocket, SilBerg, ggigi99, arny2002, Duke Nukem, glaio, SkidArh+, giskard, ElettroGigio, Carambola, Jaco, M3rcur10, lurker1, RomeoKnight, Ampexv, foul64, Morpheus, Duilio, S71ng, lupic, seepo, Foxes, luckyfat
Strumenti Discussione Cerca in questa Discussione
Cerca in questa Discussione:

Ricerca Avanzata
Modalità Visualizzazione

top Regole di scrittura
Tu non puoi inserire messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato

Se hai problemi, contattaci


Visite Totali Posts: 99.547.105
Tutti gli Orari sono GMT +1. Attualmente sono le 05:15.

iGroup Black
Powered by vBulletin Versione 3.5.6
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: Enzo-Staff-VbulletinItalia.it
 
2000, 2012 © Visiva Group