Username
Password

Cultura

La Cultura nelle Sue forme...
Rispondi Invia Nuova Discussione 
Friday, 20 October 2006, 11:46
OrangoStango
 Utente Appassionato
 
L'avatar di  OrangoStango
 
 Località: Roma
 Età: 54
 Messaggi: 1,038

[MEMORIE] La Pubblicità specchio e storia della Società


il 3D [MEDIA] La Notte Dei Pubblivori 2006 mi ha fatto venire in mente la seguente riflessione...

che la pubblicità sia uno specchio ed a volte anche una anticipatrice delle tendenze sociali è cosa nota e condivisibile. certo è quindi che un viaggio attraverso la nostra memoria a ripercorrere la storia della nostra pubblicità potrebbe anche essere un interessante viaggio all'interno della nostra storia.

la rappresentazione, l'evoluzione e forse, soprattutto, la ricostruzione che la nostra memoria compie di fatti che non sono più tali ma solo proiezioni di noi stessi con sullo sfondo la realtà.

vogliamo provare a ricordarci il nostro passato attraverso le rappresentazioni che la pubblicità dava del mondo vero che ci circondava?
__________________
Vuolsi così colà dove si puote ciò che si vuole, e più non dimandare
avvertenza: spesso la mia mente abbandona il mio corpo per cui per favore non ritenete me e la mia mente responsabile di quello che il mio corpo ha scritto
    Rispondi Citando Rispondi
Friday, 20 October 2006, 11:53
SataNik
 Raffaele Fazio
 Staff
 
L'avatar di  SataNik
 
 Località: Serrastretta (CZ)
 Messaggi: 10,652

Spero che non sia vero che la pubblicità e' lo specchio delle persone a cui e' indirizzata, e come tale sia rappresentativa, perche' vedendo le pubblicità dei detersivi, indirizzata alle massaie per il 90% dei casi, mi verrebbe da pensare che chi crea la pubblicità per quei prodotti pensi che le massaie siano stupide.
Quindi non voglio crederci.
__________________


"Se il risultato conferma le ipotesi, allora hai appena fatto una misura, se il risultato è contrario alle ipotesi, allora hai fatto una scoperta."
    Rispondi Citando Rispondi
Friday, 20 October 2006, 12:00
lurker1
 Andrea
 Merovingio
 
L'avatar di  lurker1
 
 Località: Medio - Lazio
 Età: 46
 Messaggi: 10,245

vabbè, comincio io

    Rispondi Citando Rispondi
Friday, 20 October 2006, 12:07
OrangoStango
 Utente Appassionato
 
L'avatar di  OrangoStango
 
 Località: Roma
 Età: 54
 Messaggi: 1,038

Quote:
Originariamente inviato da SataNik
Spero che non sia vero che la pubblicità e' lo specchio delle persone a cui e' indirizzata, e come tale sia rappresentativa, perche' vedendo le pubblicità dei detersivi, indirizzata alle massaie per il 90% dei casi, mi verrebbe da pensare che chi crea la pubblicità per quei prodotti pensi che le massaie siano stupide.
Quindi non voglio crederci.

e invece secondo me è proprio così... la pubblicità è la concretizzazione della rappresentazione sociale "ideale" di un concetto, di un ruolo o di una persona... prendi prorpio le massaie, o meglio ancora le mamme. una volta erano serie signore con i capelli raccolti e con indosso un bel romeo e giulietta. oggi se vai a vedere che so la pubblicità di quegli strani hamburger di pollo pronti in due minuti, se non ricordo male: la mamma ha vent'anni - e ha due figli di cui il più grande ne avrà una quindicina - biondona col vestitino con lo scollo a balconcino, e passa il tempo a ballare per casa.

non che le mamme siano così... è che forse vorrebbero essere così... o forse qualcuno - i mariti che poi alla fine nella maggior parte dei casi ancora gestiscono il flusso di denaro - vorrebbe che fossero così...
__________________
Vuolsi così colà dove si puote ciò che si vuole, e più non dimandare
avvertenza: spesso la mia mente abbandona il mio corpo per cui per favore non ritenete me e la mia mente responsabile di quello che il mio corpo ha scritto
    Rispondi Citando Rispondi
Friday, 20 October 2006, 12:07
OrangoStango
 Utente Appassionato
 
L'avatar di  OrangoStango
 
 Località: Roma
 Età: 54
 Messaggi: 1,038

CARMENCITA! SEI GIA' MIA! CHIUDI IL GAS E VIENI VIA...
__________________
Vuolsi così colà dove si puote ciò che si vuole, e più non dimandare
avvertenza: spesso la mia mente abbandona il mio corpo per cui per favore non ritenete me e la mia mente responsabile di quello che il mio corpo ha scritto
    Rispondi Citando Rispondi
Friday, 20 October 2006, 12:30
OrangoStango
 Utente Appassionato
 
L'avatar di  OrangoStango
 
 Località: Roma
 Età: 54
 Messaggi: 1,038

ed io rilancio.
Philco... pianeta PAPALLA...



erano i primi anni '70, avrò avuto cinque o sei anni... la cosa che più mi rimaneva in mente era che alla fine queste pallotte sempre "aspettavano... un filco!!!". bah...

datevi una occhiata a

http://www.mondocarosello.com/assets...hilco_1970.wmv

e sprofondate nei ricordi...
Icone Allegate
Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:  papalla01.jpg
Visite: 6660
Dimensione:  7.6 KB
ID: 6721  Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:  papalla02.jpg
Visite: 5839
Dimensione:  10.5 KB
ID: 6722  Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:  papalla03.jpg
Visite: 5750
Dimensione:  2.8 KB
ID: 6723  
__________________
Vuolsi così colà dove si puote ciò che si vuole, e più non dimandare
avvertenza: spesso la mia mente abbandona il mio corpo per cui per favore non ritenete me e la mia mente responsabile di quello che il mio corpo ha scritto
    Rispondi Citando Rispondi
Friday, 20 October 2006, 17:01
SkidArh+
 Mauro
 Staff
 
L'avatar di  SkidArh+
 
 Località: Roma
 Età: 51
 Messaggi: 8,583


Click here for standalone player


Gringooooo!

Che bona che era..

__________________
Skid


"Nel montare un cavallo, noi prendiamo in prestito la libertá."
- H. Thomson -
    Rispondi Citando Rispondi
Wednesday, 25 October 2006, 12:28
OrangoStango
 Utente Appassionato
 
L'avatar di  OrangoStango
 
 Località: Roma
 Età: 54
 Messaggi: 1,038

proprio ieri mi è scappata una citazione ormai entrata, almeno per quelli di una certa età come me, nel lessico familiare:
"Tempi duri per i troppo buoni!"
erano biscotti, me lo ricordo bene, ma non mi ricordo quali...

certo è che 'sta frase è entrata nel cervello di mezza Italia. provate a cercarla con guggol e vedrete quanto spesso è usata nei più disparati contesti. credo che ormai si sia in molti casi persa la coscienza da parte di chi la usa che la sua origine sia una pubblicità... è diventato un "detto popolare"!
__________________
Vuolsi così colà dove si puote ciò che si vuole, e più non dimandare
avvertenza: spesso la mia mente abbandona il mio corpo per cui per favore non ritenete me e la mia mente responsabile di quello che il mio corpo ha scritto
    Rispondi Citando Rispondi
Wednesday, 25 October 2006, 12:39
microzott
 Francesco
 Staff
 
L'avatar di  microzott
 
 Località: :magica:
 Età: 54
 Messaggi: 13,307

vedo che noi nostalgici quarantenni non c'abbiamo un caxxo da fa'...
bene bene
per la cronaca, avete citato i miei caroselli preferiti prima di andare a dormire
...peccato che erano la fine degli anni sessanta... altro che primi settanta!!!!

benvenutinelregnodeitriceratopi
__________________
Tutto cio' che si puo' scassare, si rompera' nel giorno peggiore.
    Rispondi Citando Rispondi
Wednesday, 25 October 2006, 12:52
OrangoStango
 Utente Appassionato
 
L'avatar di  OrangoStango
 
 Località: Roma
 Età: 54
 Messaggi: 1,038

non ti preoccupare caro il mio e stai sereno. come diceva il saggio, G. B. Shaw se ben ricordo, "fra cento anni avremo tutti la stessa età..."
__________________
Vuolsi così colà dove si puote ciò che si vuole, e più non dimandare
avvertenza: spesso la mia mente abbandona il mio corpo per cui per favore non ritenete me e la mia mente responsabile di quello che il mio corpo ha scritto
    Rispondi Citando Rispondi
Wednesday, 25 October 2006, 17:11
OrangoStango
 Utente Appassionato
 
L'avatar di  OrangoStango
 
 Località: Roma
 Età: 54
 Messaggi: 1,038

a proposito di ricordi, di impressioni e di epoche, ditemi se a voi vecchioni maschi questa foto vi ricorda qualcosa...



Superissima... beh, devo dire che io 'sta rossa che accendeva il cuore del motore me la ricordo bene...
ed a proposito di target di mercato e di rappresentazione dell'automobilista medio, ovviamente maschio, dei primi anni settanta, ci metto pure



"metti un tigre nel motore"... che pure 'sta frase mi deve aver rovinato le elementari perché da piccolo scolaretto adempiente mi ricordo bene che mi chiedevo perché dicessero UN tigre e non UNA tigre...

concluderei con un bel



"con API si vola" che io credo che non sapessi granché bene neanche chi fosse 'sto Giacomo Agostini, e però il fatto che con API si volasse non mi dispiaceva...
Icone Allegate
Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:  superissima.jpg
Visite: 10146
Dimensione:  31.9 KB
ID: 6830  Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:  essotigre.jpg
Visite: 7631
Dimensione:  32.3 KB
ID: 6831  Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:  apisivola.jpg
Visite: 6309
Dimensione:  31.0 KB
ID: 6832  
__________________
Vuolsi così colà dove si puote ciò che si vuole, e più non dimandare
avvertenza: spesso la mia mente abbandona il mio corpo per cui per favore non ritenete me e la mia mente responsabile di quello che il mio corpo ha scritto
    Rispondi Citando Rispondi
Wednesday, 25 October 2006, 18:11
lurker1
 Andrea
 Merovingio
 
L'avatar di  lurker1
 
 Località: Medio - Lazio
 Età: 46
 Messaggi: 10,245

Quote:
Originariamente inviato da OrangoStango
non che le mamme siano così... è che forse vorrebbero essere così... o forse qualcuno - i mariti che poi alla fine nella maggior parte dei casi ancora gestiscono il flusso di denaro - vorrebbe che fossero così...

Pollo AHIA!! Il pollo preferito da Lorena Bobbit




Vogliamo categorizzare il testimonial e la situation, prima del target?

Ditemi allora perchè:
- In tutti i profumi c'è una donna (o un gaio muscoloso) che dicono qualcosa tipo "possessionnnn" "J'adoooore" o qualcosa di semisussurrato, tanto da far sembrare profumata anche una "scurejjonnnn"

- Tempo fa in tutti gli spot di alcolici e superalcolici veniva proposta una situazione dove il bevitore era circondato da belle gnocche; uniche eccezioni l'uomo che dava l'amaro ai cavalli e fisichella (anzi no, fisichella no, era solo birra)

- Le pubblicità degli assorbenti sono interpretati da giovani ragazze sportive e/o con l'effetto "calza" sulla telecamera;

- Le pubblicità delle gomme da masticare rappresentano una situazione di incontro galante o di trombata tra segretaria e capo; cacchio, non basterebbe evitare di mangiare cape d'aglio a colazione?
    Rispondi Citando Rispondi
Friday, 27 October 2006, 11:53
OrangoStango
 Utente Appassionato
 
L'avatar di  OrangoStango
 
 Località: Roma
 Età: 54
 Messaggi: 1,038

a proposito di pubblicità vietate e della mostra di questi giorni a Milano - vedi [MOSTRE] Pubblicità con giudizio - Milano - 26/10/2006 - 26/11/2006 - io devo dire che qualcuna me la ricordo bene...

questa fece epoca...



e questa fece scandalo...




ormai anche sui cartelloni pubblicitari stanno tutte come minimo con le poppe di fuori anche se fanno pubblicità a un lassativo, sia detto per amore della scienza.

come cambiano i tempi...
Icone Allegate
Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:  publi01.jpg
Visite: 7290
Dimensione:  16.3 KB
ID: 6846  Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:  publi02.jpg
Visite: 51527
Dimensione:  28.5 KB
ID: 6847  
__________________
Vuolsi così colà dove si puote ciò che si vuole, e più non dimandare
avvertenza: spesso la mia mente abbandona il mio corpo per cui per favore non ritenete me e la mia mente responsabile di quello che il mio corpo ha scritto
    Rispondi Citando Rispondi
Monday, 20 November 2006, 17:43
OrangoStango
 Utente Appassionato
 
L'avatar di  OrangoStango
 
 Località: Roma
 Età: 54
 Messaggi: 1,038

e che mi dite di "più lo mandi giù, più ti tira su"?



credo di poter dire che sia uno degli slogan più riusciti della storia della pubblicità. per non parlare di tutto quanto ne derivò con varie parafrasi, specia tra noi imberbi giovinetti...

e poi c'era "Il caffè è un piacere, se non è buono che piacere è?".

ad occhio Manfredi ripetette queste frasette per almeno una quindicina di anni, tra gli anni settanta e gli ottanta!

a proposito: chi se la ricorda la nonnina che preparava e portava il caffè a Manfredi?
Immagini Allegate
Tipo di File: bmp ManfrediLavazza.bmp (52.1 KB, 5352 visite)
__________________
Vuolsi così colà dove si puote ciò che si vuole, e più non dimandare
avvertenza: spesso la mia mente abbandona il mio corpo per cui per favore non ritenete me e la mia mente responsabile di quello che il mio corpo ha scritto
    Rispondi Citando Rispondi
Monday, 20 November 2006, 17:49
OrangoStango
 Utente Appassionato
 
L'avatar di  OrangoStango
 
 Località: Roma
 Età: 54
 Messaggi: 1,038

a proposito di pubblicità... sta per chiudere a Milano la mostra
[MOSTRE] Pubblicità con giudizio - Milano - 26/10/2006 - 26/11/2006
__________________
Vuolsi così colà dove si puote ciò che si vuole, e più non dimandare
avvertenza: spesso la mia mente abbandona il mio corpo per cui per favore non ritenete me e la mia mente responsabile di quello che il mio corpo ha scritto
    Rispondi Citando Rispondi
Rispondi Invia Nuova Discussione


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 visitatori)
 

Thread già visto da:
SkyDiver, C0m4nch3, microzott, SataNik, JeanBabalan, Pocket, SilBerg, glaio, SkidArh+, giskard, OldSchool, Dani, Breakbll, Poker, lurker1, paco, Jarod, Duilio, lupic, S71ng, Ssnake, kaos, OrangoStango, anita, susan storm, Lucio Musto, REA, Foxes, Blackwolf, Kim Possible, Batistuta, Neles, rachel, GrejuPl
Strumenti Discussione Cerca in questa Discussione
Cerca in questa Discussione:

Ricerca Avanzata
Modalità Visualizzazione

top Regole di scrittura
Tu non puoi inserire messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Attivo

Se hai problemi, contattaci


Visite Totali Posts: 61.497.559
Tutti gli Orari sono GMT +1. Attualmente sono le 17:10.

iGroup Black
Powered by vBulletin Versione 3.5.6
Copyright ©2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: Enzo-Staff-VbulletinItalia.it
 
2000, 2012 © Visiva Group