Username
Password

White Noise Generator

Generatore di Rumore Bianco ( TRT - Tinnitus Retraining Therapy )
Tuesday, 7 February 2006, 12:43
SkyDiver
 Sandro
 Assimilato
 
L'avatar di  SkyDiver
 
 Località: Roma
 Età: 53
 Messaggi: 9,360

Modifiche al progetto...


Credo che fra qualche periodo modifichero' lo schema del WNG.

Sto sperimentando sulla mia pelle una tecnica, che in prima analisi avevo scartato per una questione di filtro.

Mi spiego meglio.

Tutto e' partito da un'esperienza di una ragazza, che, colpita da acufene, ha risolto ascoltando per un bel po' la stessa frequenza dell'acufene stesso, con un livello leggemente superiore al livello del suo acufene.

Avevo gia' sperimentato questa tecnica, con successo, ma con benefici a cortissima durata, ho pensato che si trattasse di un problema di adattamento della soglia uditiva.

Mi sono documentato, studiando qua e la le varie teorie (perche' di teorie si tratta) sulle percezioni, filtri, e corteccia celebrale.

Sembra che dopo un po di anni di presenza dell'acufene, questo si attesti a livello della corteccia e che quindi, se per assurdo vi recidessero il nervo acustico, voi contenuereste a sentirlo.

Mi sono messo quindi a sperimentare su me stesso questa tecnica... e devo dire che oltre ad eliminare l'acufene (ancora per brevi periodi), sistema, una volta che si ripresenta, la percezione di provenienza dello stesso. Ossia non sei piu' confuso... si riesce di nuovo a percepire esattamente il punto da dove proviene.

Quindi a livello di corteccia qualcosa accade...

Sto pensando quindi di dotare il ns progetto di WNG di uno switch (per selezionare il funzionamento tra WNG e frequenza fissa) e di due tasti UP e DOWN per trovare la stessa frequenza dell'acufene, in modo da tentare questa via.

Ovviamente non e' possibile usarlo la notte con quella modalita' perche' e' impossibile addormentarsi in quelle condizioni...

Vi faccio sapere...
__________________
SkyDiver
    Rispondi Citando Rispondi
Tuesday, 7 February 2006, 15:00
SilBerg
 Utente Appassionato
 
 Messaggi: 2,297

Suppongo che quindi in FFM (fixed freq mode) tu debba avere regolazioni distinte per frequenza e livello...
La domanda sorge spontanea: non credo che gli acufeni vadano fa 30 Hz a 15 kHz; nelle tue ricerche in rete hai potuto capire la banda tipica di un acufene (è una curiosità personale)?
    Rispondi Citando Rispondi
Tuesday, 7 February 2006, 15:24
SkyDiver
 Sandro
 Assimilato
 
L'avatar di  SkyDiver
 
 Località: Roma
 Età: 53
 Messaggi: 9,360

Spaziano parecchio... ci sono fluttuanti e fissi, io per esempio lo ho fisso a circa 9KHz. Il livello lo regoli col volume gia' presente nel WNG.

Per trovare la freq. basta una semplice ricerca variando la freq. generata fino quando senti un solo suono...
__________________
SkyDiver
    Rispondi Citando Rispondi
Tuesday, 7 February 2006, 18:21
Kocis
 Militante
 
L'avatar di  Kocis
 
 Messaggi: 2,647

esperienza interessante...
Aspettiamo rev. 2
__________________
Juventus in serie C-2. E' un dovere.
Salus


...e Dio disse:
E=mc² .......e fu la luce....
    Rispondi Citando Rispondi
Tuesday, 7 February 2006, 18:41
RomeoKnight
 Militante
 
L'avatar di  RomeoKnight
 
 Messaggi: 4,967

Sky, hai pensato ad applicare una curva (sinusoidale) al volume?
Minime variazioni lente nel tempo, quando sei a frequenza fissa, penso che possano aiutare per come conosco la meccanica dell'orecchio.
Potresti anche provare a dare una vaziazione istantanea alla stessa frequenza cardiaca.
__________________
Hic erant dracones
    Rispondi Citando Rispondi
Tuesday, 7 February 2006, 19:02
SkyDiver
 Sandro
 Assimilato
 
L'avatar di  SkyDiver
 
 Località: Roma
 Età: 53
 Messaggi: 9,360

No.. non ci ho pensato...pero' il mio problema non e' meccanico...
__________________
SkyDiver
    Rispondi Citando Rispondi
Wednesday, 8 February 2006, 15:24
RomeoKnight
 Militante
 
L'avatar di  RomeoKnight
 
 Messaggi: 4,967

lo so che non è meccanico prova un po' ho idea che aiuti a non assuefarsi (quello intendevo per meccanica)
__________________
Hic erant dracones
    Rispondi Citando Rispondi
Wednesday, 8 February 2006, 15:59
SkyDiver
 Sandro
 Assimilato
 
L'avatar di  SkyDiver
 
 Località: Roma
 Età: 53
 Messaggi: 9,360

Comunque ieri ho fatto test di diverse ore... e dopo un primo beneficio iniziale il metodo amplifica il problema... quindi abbandono la freq fissa... cio' provato...
__________________
SkyDiver
    Rispondi Citando Rispondi
Thursday, 9 February 2006, 11:17
Skyscraper
 
 Messaggi: n/a

Allora è come dicevo io, cioè quello che ho provato al centro AIRS.
Diverse frequenze con tempi differenti. Giusto?
Un orecchio per volta, anche dalla parte che non soffriva di acufene.
    Rispondi Citando Rispondi
Thursday, 9 February 2006, 19:15
SkyDiver
 Sandro
 Assimilato
 
L'avatar di  SkyDiver
 
 Località: Roma
 Età: 53
 Messaggi: 9,360

Puo' darsi...
__________________
SkyDiver
    Rispondi Citando Rispondi
Rispondi Invia Nuova Discussione


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 visitatori)
 

Thread già visto da:
SkyDiver, C0m4nch3, BigC, microzott, Kocis, Andrea72, elba, taunus, SataNik, JeanBabalan, Galloper, Pocket, SilBerg, DDAAXX, glaio, SkidArh+, giskard, Malcom, brun, ElettroGigio, Poker, indio, M3rcur10, lurker1, XoTho, RomeoKnight, SanK, Bati®, Ampexv, TheFox, foul64, Clipboard, Morpheus, Jarod, aspnet, lentz
Strumenti Discussione Cerca in questa Discussione
Cerca in questa Discussione:

Ricerca Avanzata
Modalità Visualizzazione

top Regole di scrittura
Tu non puoi inserire messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato

Se hai problemi, contattaci


Visite Totali Posts: 78.599.964
Tutti gli Orari sono GMT +1. Attualmente sono le 08:42.

iGroup Black
Powered by vBulletin Versione 3.5.6
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: Enzo-Staff-VbulletinItalia.it
 
2000, 2012 © Visiva Group